Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket, nel derby Cosenza va ko

Basket, nel derby Cosenza va ko

La Vis Reggio accumula punti e un buon vantaggio nella prima parte di gara. Il ritorno della Nerots nel finale non serve a trovare la vittoria che i reggini portano a casa per 92-90.
schiacciata nertos
Derby bello combattuto e avvincente al PalaFerraro, dove la Vis Reggio e la Nertos si sono date filo da torcere fino al suono della sirena. A spuntarla sono stati gli uomini di D’Arrigo, trascinati da un Carnazza da 28 punti e da Tramontana. La gara era partita male per Cosenza, sotto di due punti alla prima sirena e addirittura di 13 all’intervallo lungo. Delli Carri e compagni hanno pagato qualche errore di troppo e forse la maggior rotazione degli avversari, che ad onor del vero hanno disputato un’ottima gara. Nel terzo parziale Cosenza ha giocato punto a punto, accorciando lievemente le distanze e dando vita ad una vera e propria scarica di adrenalina nel quarto parziale. Guzzo a 4 minuti dal termine trovava la parità, e Vazzana il canestro del sorpasso della Nertos, giunta addirittura a più 5 sugli avversari. Negli ultimi secondi però a Reggio è riuscito tutto. Carnazza manda dalla lunetta Cesana che sbaglia i liberi e Vozza vola in coast to coast pareggiando la partita. Sul ribaltamento Vazzana sbaglia un difficile tiro dall’angolo e Grasso invece e freddo, inchiodando il risultato in favore degli ospiti. La Vis ipoteca i play off mentre Cosenza ora dovrà giocarsi le sue carte a Marsala, che a due punti di distacco dai silani, medita l’aggancio.

Il tabellino:
Nertos Cosenza – Vis Reggio Calabria 90-92
(21-23, 19-30, 20-18, 30-21)
Nertos Cosenza: Delli Carri 21, Yasakov 15, Guzzo 23, Cesana 4, Vazzana 23, Rotundo 4, Gallo, Coscarella, N.E. Calabrese. Allenatore: Binetti.
Vis Reggio Calabria: Vozza 2, Tramontana 21, Grasso 9, Carnazza 28, D. Costa 19, R. Costa 3, Barrile 2, Suraci 8. Allenatore: D’Arrigo.
Arbitri: Puzio di Afragola e Ozzella di Napoli.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it