Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tuffi, la Bilotta unica italiana alle Olimpiadi giovanili

Tuffi, la Bilotta unica italiana alle Olimpiadi giovanili

L’atleta della Tubisider Cosenza ha conquistato il lasciapassare per partecipare alla kermesse giovanile a Nenchino (in Cina). Grande soddisfazione per la giovane campionessa.
Bilotta Laura tuffiLaura Bilotta rappresenterà il suo paese e la sua città alle Olimpiadi giovanili in Cina
E’ fatta! La tuffatrice Laura Bilotta ha conquistato il lasciapassare per partecipare alle Olimpiadi Giovanili in programma nel mese di Agosto a Nenchino in Cina, unica dei quattro italiani a qualificarsi per questo evento straordinario. L’atleta della Tubisider Cosenza e delle Fiamme Oro, rappresenterà l’Italia, la sua società e il suo gruppo sportivo di appartenenza, ma anche la regione e la città di Cosenza. Un orgoglio per tutti. Il diritto a prendere parte all’evento sportivo giovanile più importante, lo ha acquisito alle qualificazioni che si sono disputate a Guadalajara in Messico, che hanno visto in gara giovani atleti e atlete provenienti da tutto il mondo. Concentrata e determinata Laura Bilotta ha portato avanti la gara da par suo. Nonostante un errore al terzo tuffo che avrebbe potuto pregiudicarne l’esito finale, la più volte campionessa italiana di categoria non si è scomposta, reagendo alla avversità e dimostrando ancora una volta tutto il suo carattere, la sua grinta e il suo desiderio di raggiungere l’obiettivo della qualificazione. Un traguardo meritato che premia in primis l’atleta per l’impegno e i ragguardevoli risultati raggiunti in tutti questi anni, dall’approdo alla Nazionale Italiana Giovanile, al prestigioso Gruppo delle Fiamme Oro, e poi il lavoro del tecnico Lyubov Barsukova e la società di appartenenza, la Tubisider Cosenza, con in testa il presidente Manna. Un risultato che rappresenta una grande soddisfazione per tutto il movimento sportivo calabrese. Ora un po’ di riposo per la tuffatrice, anche perché il ritardato rientro dal Messico e il conseguente smaltimento del fuso orario, non le consentiranno di partecipare alla “Coppa Rio” in programma dal 7 al 9 Marzo a Trieste. Alla manifestazione riservata alla categoria assoluti prenderanno parte Giovanni Tocci e Francesco Porco, accompagnati dall’allenatore Lyubov Barsukova.

Related posts