Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: Il Cosenza crolla a Sorrento (5-0)

Berretti: Il Cosenza crolla a Sorrento (5-0)

Nervino in Campania prova a resistere nonostante le nove assenze. Doppiette per Ferrara e Finelli. Chiude il pokerissimoDe Luca. Stagione da dimenticare per i coraggiosi ma sfortunati lupacchiotti.
fabiano presa alta
Brutto tonfo per il Cosenza, travolto a Sorrento in una giornata da dimenticare. Cinque le reti messe a segno dai padroni di casa, contro una squadra giovane che in casa riesce a trarre grinta e coraggio nel proprio pubblico, ma in trasferta paga l’inesperienza. Nervino ha dovuto rinunciare a tanti uomini importanti schierando una squadra decimata dall’influenza e i lupacchiotti già dopo un minuto erano sotto. Rigore concesso ai padroni di casa e centro di Finelli. Il Cosenza prova a rendersi pericoloso sui calci piazzati ma al 14’ Ferrara approfitta di uno dei tanti errori commessi dai lupacchiotti e raddoppia. Il Sorrento gestisce la gara senza affanni e al 41’ chiude i conti ancora con Finelli. Si va alla ripresa e il portiere dei campani dimostra freddezza e talento nel rispondere alle sporadiche azioni dei rossoblu, che dopo 10 minuti cadono nuovamente. Fabiano combina un pasticcio e Ferrara firma la sua doppietta personale per il poker. Il Cosenza non ci sta e prova a salvare la faccia scoprendosi chiaramente ai contropiedi degli avversari. Proprio da una azione di rimessa nasce la rete di De Luca che all’85’ cala il poverissimo. Sconfitta pesante e rientro a casa amaro in una stagione da archiviare fra problemi organizzativi, infortuni e una gestione discutibile del settore giovanile. (f. p.)

 

Sorrento: Russo, Nasto, Di Filippo, Giordano, Di Somma, Buonomo (60’ D’Alesio), Schiavone, Esposito, (73’ Di Vicino), Finelli (76’ De Luca), Gifuni, Ferrara. Allenatore: Di Somma.

Cosenza: Fabiano, Montagnese, Rizzo (58’ Chiappetta), De Marco, Arlia, Rossi, Reda M., Gallo, Perrotta (70′ Licciardi), Rino (82’ Pansera), Costabile. Allenatore: Nervino.

Marcatori: 1′ Finelli, 14’ Ferrara, 41’ Finelli, 55’ Ferrara, 85’ De Luca.

Arbitro: Cesarano di Nocera Inferiore.

Related posts