Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallavolo, Cosenza abbatte Potenza e pensa ad Alassano

Pallavolo, Cosenza abbatte Potenza e pensa ad Alassano

Impegno superato agevolmente  (secco 3-0) grazie anche ad un Galabinov devastante. Ora occhi puntati al big match con la capolista, che intanto ha perso un altro punticino.
coach marano dà indicazioniCoach Marano dà le giuste indicazioni ai suoi uomini durante un tie-break

Missione compiuta per Cosenza, che in tre set cancella dal campo Potenza. I lucani hanno provato a mettere intensità e buoni colpi sul parquet del pala Ferraro, ma hanno trovato dall’altra parte della rete una squadra impeccabile, trascinata da Galabinov. Il bulgaro ha messo a terra un serie terrificante di attacchi che anche mentalmente hanno piegato gli avversari, a quali non è mai stato permesso di entrare in gara. Tanto lavoro quindi per il libero Ameri, uno dei pochi a fare bella figura contro la De Seta. Grande approccio al match già nel primo set. Bene Smiriglia e Di Fino, e ottima distribuzione dei palloni inchiodati a terra con pochi errori. Il 25-17 del primo parziale viene ben presto replicato e Cosenza è incisiva e regala spettacolo. Nel terzo Marano da spazio alla panchina che regala una prova ancora più impressionate. Tutti nel gruppo rossoblu danno il loro contributo e Cosenza archivia la pratica senza grossi sforzi. Fari puntati ora al match con Alessano, che ha vinto ma in cinque set, perdendo un altro punticino. Sarà con molta probabilità questa gara a testare definitivamente le possibilità della truppa guidata da Fabrizio Marano. (f. p.)

Il tatellino:
DESETA CASA CONAD VENA COSENZA-VIRTUS POTENZA 3-0

(25-17; 25-16; 25-19)
DeSetaCasa Conad Vena Cosenza: Illuzzi 7, Di Fino 7, Galabinov 13, Lotito 7, Smiriglia 10, Testagrossa 7, De Marco (L), Astarita 2, Piluso 1, Bonante 1, Spadafora, Guerrazzi, Canonaco, Rizzuto. All: Marano
Virtus Potenza: Patitucci 11, Vantaggio 1, Donzella 1, Calabrese 2, Muccio 1, Barbaro 6, Salomone 7, Ameri (L), Tancredi, De Marca, Roberticchio, Rago, Scalcione, Brienza, Nacci. All: Nacci
Arbitri: Rizzica e Cavalieri

Related posts