Cosenza Calcio

Cappellacci striglia il Cosenza e tornano le doppie sedute

L’allenatore ha messo sotto torchio la squadra dopo i risultati negativi degli ultimi turni di campionato. Assente il solo Meduri, anche Asante e Guidi hanno lavorato in gruppo.
allenamento novembreCappellacci e Ianni al Sanvitino con il gruppo di spalle mentre si allena (foto mannarino)
Cappellacci ha alzato la voce e lo ha fatto con tutta la squadra. Ha deciso di non tollerare più prestazioni come quelle di Foggia o di venerdì scorso col Messina quando il Cosenza non ha mai tirato in porta. Ha strigliato nuovamente i suoi uomini e per punirli ha scelto il modo più professionale possibile: il ripristino immediato delle doppie sedute di allenamento con parte di esse destinate alla parte atletica. Non si scherza più perché, probabilmente, qualcuno ha pensato bene di essere già in vacanza non dando il massimo la domenica. Il primo assaggio Mosciaro e compagni lo hanno avuto oggi. Di mattina i rossoblù hanno usufruito del campo del Marca, l’impianto di Marulla e Cariola che è quello maggiormente utilizzato dai Lupi. E’ giusto ricordare che Via degli Stadi sfrutta a costo zero la disponibilità delle varie scuole calcio della città che dispongono di un sintetico, inducendo spesso e volentieri i calciatori a sostenere sessioni ad orari poco consoni al mondo del calcio. All’allenamento era assente il solo Meduri, che comunque potrebbe tornare a breve a correre con i compagni. Calderini e Asante erano in gruppo, ma se il primo non tornerà disponibile prima di una ventina di giorni, sul ghanese c’è la ferma convinzione che il fastidio muscolare non sia nulla di preoccupante. Insieme agli altri, infatti, ha eseguito i pesanti esercizi pomeridiani al Sanvitino. Toccherà presumibilmente proprio a lui sostituire Giordano contro il Poggibonsi, con Corsi e Criaco nelle vesti di interni di centrocampo. Tutto ok invece per Guidi che ieri si era fermato a causa di un affaticamento.  (Luca Sini)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina