Cosenza Calcio

Il Cosenza lavora ancora sul 4-4-2. Vecchio modulo in soffitta?

Cappellacci ha provato Alessandro e Napolano sugli esterni, con De Angelis e Chinellato di punta. Se si dovesse cambiare modulo previste esclusioni eccellenti in ogni reparto.
chinellato allenamentoDomenica potrebbe scocara l’ora di Chinellato se Capp passerà al 4-4-2 (foto mannarino)

Una sola seduta di allenamento per il Cosenza che stamattina, sul sintetico del Marca, a partire dalle 11,30 ha sperimentato alcune soluzioni tattiche in vista della gara domenicale contro il Poggibonsi. Roberto Cappellacci ha provato un inedito 4-4-2 con una formazione largamente “sperimentale” che ha visto schierati, oltre che Frattali in porta, una difesa composta da Bigoni e Mannini a presidio delle fasce laterali e Blondett e Guidi in mezzo. Sulla linea mediana il tecnico silano ha schierato Alessandro a destra e Napolano a sinistra, pronto al rientro dopo i problemi fisici degli ultimi tempi, e il duo Asante e Criaco a gestire il cuore nevralgico dello schieramento. Infine linea offensiva composta da Chinellato e De Angelis, potenza e agilità, con la paventata ennesima esclusione di Manolo Mosciaro dall’undici iniziale, provato come alternativa a sinistra per Napolano, mentre a destra Cappellacci ha poi provato anche Partipilo in luogo di Alessandro. Allo stato pertanto parrebbero profilarsi esclusioni eccellenti: Pepe in difesa, Corsi sulla mediana e appunto Mosciaro in avanti, anche se sembrerebbe che Capellacci stia valutando tale soluzione più che altro come variazione a gara in corso. Decisiva sarà come sempre la rifinitura di domani dalla quale potremo trarne indicazioni più precise. (Leonardo De Petris)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina