Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Poggibonsi: l’avversario

Cosenza-Poggibonsi: l’avversario

I giallorossi di Graziani vantano un organico molto giovane dove la punta di diamante è Ferri Marini. Dopo la squalifica rientra in squadra il terzino destro Tafi.
poggib-cosenza2Uno scatto relativo al match di andata disputato sotto il diluvio

Il Cosenza domani pomeriggio affronterà allo stadio San Vito il Poggibonsi di mister Graziani. La formazione toscana si trova nei bassifondi della classifica con 30 punti frutto di 7 vittorie, 9 pareggi e 11 sconfitte realizzando 24 reti e subendone 31. La compagine giallorossa lontana dal pubblico amico ha totalizzato soltanto 8 punti collezionando 1 vittoria, 5 pareggi e ben 7 sconfitte mettendo la palla in fondo al sacco 10 volte e dovendola raccogliere in 20 occasioni. Il Poggibonsi non attraversa un buon periodo sotto il profilo dei risultati. Nelle ultime 6 partite, infatti, ha conquistato soltanto due punti. Nel girone di ritorno l’unica vittoria è arrivata alla 21esima giornata di campionato quando i toscani si imposero per 1-0 contro il Sorrento. L’unica vittoria, invece, in trasferta risale addirittura alla seconda giornata di campionato quando i giallorossi si imposero per 4-1 sul terreno di gioco dell’Arzanese. Il Poggibonsi ad inizio campionato era guidato in panchina da Tosi che due settimane fa è stato sostituito con Archimede Graziani. Il neo tecnico giallorosso domenica scorsa ha esordito con un pareggio non stravolgendo la formazione che di solito mandava in campo l’ex tecnico Tosi. L’unica novità che ha apportato il neo tecnico Graziani è stato il modulo passando da un 4-3-3 ad una 4-4-2 classico. Il Poggibonsi in questo momento ha grossi limiti e molto probabilmente è la formazione meno attrezzata del torneo. La formazione che scenderà in campo al San Vito dovrebbe essere la stessa di domenica scorsa ad eccezione di Tafi che rientrerà come terzino destro al posto di Roseti. La compagine toscana è composta da molti giovani con qualche elemento di esperienza. Bisogna stare attenti all’attaccante Ferri Marini che in questa stagione ha realizzato sette reti. Più che all’organico degli avversari il Cosenza dovrà stare attento alla voglia di punti del Poggibonsi che si trova in piena zona retrocessione ed arriverà al San Vito con l’intenzione di strappare punti preziosi. (Antonello Greco)

Related posts