Basket

Basket, a Marsala una vittoria da big. Cosenza passa 68-66

La Nertos torna dalla Sicilia con un successo pesante fortemente cercato. Il tabellone al termine dell’ultimo quarto sancisce il predominio di Pellegrino sotto canestro e del solito Vazzana.
nertos4
Torna al successo la Nertos, che mantiene il settimo posto in classifica in una durissima trasferta. A Marsala i ragazzi di Binetti dovevano giocare per un solo risultato, difficile, da cercare con le unghie e con le armi migliori. Missione compiuta, con un 66-68 che testimonia l’equilibrio in un match dove le squadre hanno giocato punto a punto. Meglio i padroni di casa nel primo quarto. Marsala sgomita sotto canestro, si affida a Petrosino e Giacalone e chiude avanti di sei. Cosenza però rientra sul parquet e reagisce. Pellegrino sotto i tabelloni diventa immarcabile (24 alla fine per lui), Vazzana manda a bersaglio una tripla pesante e la Nertos effettua il sorpasso, andando al riposo lungo sopra di due punti. Nel terzo la precisione cala, ma non l’intensità della gara. Marsala inizia a far ruotare gli uomini trovando un buon contributo della panchina. Cosenza invece lotta. Guzzo è meno preciso del solito ma nei momenti caldi non sbaglia, mentre Pellegrino raccoglie rimbalzi e li trasforma in punti pesanti. Si va quindi all’ultimo quarto sul punteggio di parità. Il 51-51 potrebbe penalizzare Cosenza, partita in terra di Sicilia con sette uomini e quindi meno efficace nelle rotazioni. Nei momenti caldi però, esce fuori tutto il potenziale della Nertos che nonostante un campionato affrontato quasi sempre con l’acqua alla gola, stringe i denti e non molla. Delli Carri gestisce bene i possessi, Cesana lotta con il solito Pellegrino, autore della migliore gara del campionato e Vazzana e Guzzo incidono sul punteggio. Cosenza si porta quindi avanti e vince di due punti. Gran partita sotto il profilo dell’intensità e della qualità in campo. L’impressione è che se Binetti avesse avuto qualche rotazione in più a disposizione, la sua squadra avrebbe potuto avvicinare la vetta in campionato con estrema facilità. Ora avanti con i prossimi incontri. (Salvatore Mannarino)

Il tabelliino:

Nuova Pallacanestro Marsala – Nertos Cosenza 66-68
(19-13, 18-26, 14-12, 15-17)
Nuova Pallacanestro Marsala: Fazio 5 (1/1, 1/5), Bagnasco 5 (1/2, 1/4), De Lise 8 (3/6, 0/2), Petrosino 14 (6/11), Giacalone 16 (4/8, 2/9), Frisella, Del Vecchio 8 (2/6, 1/1), Bartolo Morana 8 (2/5, 1/9), D’Amico 2 (1/2) N.E.: Matteucci
Tiri Liberi: 8/13 – Rimbalzi: 39 24+15 (Petrosino 14) – Assist: 17 (Fazio 5) – Cinque Falli: Petrosino
Nertos Cosenza: Rotundo 2 (0/2), Delli Carri 7 (2/4, 1/5), Pellegrino Yasakov 24 (9/17, 0/1), Guzzo 10 (2/7, 2/8), Cesana 2 (1/1), Vazzana 23 (3/11, 4/7) N.E.: Calabrese
Tiri Liberi: 13/19 – Rimbalzi: 35 24+11 (Pellegrino Yasakov 11) – Assist: 1 (Delli Carri 1)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina