Eccellenza

Brutium di misura, ma il 2-1 alla Sannicolose vale oro

Martire e Sammarco con un gol per tempo sbrigano la pratica relativa ad una delle trasferte più insidiose della stagione. Domenica i rossoblù osserveranno il turno di riposo.
gol brutium festa

La Brutium riesce ad avere la meglio della Sannicolese in una delle trasferte più lontane della stagione grazie ad una prestazione compatta in ogni reparto e al carattere del gruppo. Proprio la ricerca del risultato a tutti i costi ha permesso alla squadra gestita dai ragazzi della Curva Nord di vincere 2-1 e di restare al secondo posto in classifica. CRONACA. Lupinacci è alle prese come al solito con pesanti assenze: mancavano all’appello Daniele, Crescibene, Covello e Viteritti, mentre Gallo era in panchina ad onor di firma e F. De Rose è entrato solo nella ripresa con qualche decimo di febbre. Il match, tuttavia, sembra mettersi subito in discesa per i rossoblù. E’ Martire a trasformare magistralmente una punizione dopo appena quattro minuti di gioco e a gonfiare la rete alle spalle di Fedele. Il pareggio arriva quasi causalmente al 26′. Russo taglia in area di rigore un calcio piazzato sul quale si avventa C. Fazzolari. Sebbene la difesa della Brutium sia schierata come richiedeva il proprio allenatore, l’attaccante di casa riesce lo stesso ad arrivare all’appuntamento col pallone e a battere l’incolpevole Gardi. Da qui inizia un monologo degli ospiti che tuttavia spesso risulta sterile in prossimità dell’area di rigore avversaria. L’equilibrio è rotto in maniera definitiva nella ripresa con Sammarco, il bomber, lesto a colpire al volo un servizio invitante. E’ il gol che vale tre punti pesanti e che permetterà alla Brutium domenica di osservare in tutta tranquillità il turno di riposo. Tra due settimane, contro il Rogliano, mancheranno per squalifica Gardi e Scarlato. (Stefano Sicilia)

Il tabellino:
SANNICOLESE: Fedele, Pagano (79′ G. Lentini), Forestieri, Scluto, Posco, Nigro, V. Fazzolari, C. Fazzolari, M. Lentini, Russo, Verbicaro. A disp.: Fiume, Sandolo, Pecoraro. All.: Posco-G.Lentini
BRUTIUM: Gardi, Vommaro, Scarlato, M. De Rose, Ponzio, Principato (64′ Bonofiglio), Martire, Esposito, Costabile, Presta (68′ F. De Rose), Sammarco. A disp.: Gaudio, Gallo. All.: Lupinacci
ARBITRO: Baldino di Paola
MARCATORI: 4′ Martire (BC), 26′ C. Fazzolari (S), 77′ Sammarco (B)
NOTE: Spettatori circa 100. Espulso il dirigente accompagnatore della Sannicolese Colantuono per proteste. Ammoniti: Gardi (BC) e Scarlato (BC)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina