Tutte 728×90
Tutte 728×90

Si parte per l’Abruzzo. Primo match point per il Cosenza

Si parte per l’Abruzzo. Primo match point per il Cosenza

I Lupi vincendo a Chieti sarebbero matematicamente in Prima divisione. Nel test in famiglia Cappellacci ha utilizzato tutti gli uomini a disposizione e qualche ragazzo della Berretti.
allenamento novembre
Il gruppo rossoblù che viaggerà verso l’Abruzzo, affrontando come di consueto la trasferta in pullman, ha l’opportunità di sfruttare il primo match point che gli offre il campionato. Vincendo a Chieti, infatti, il Cosenza sarebbe matematicamente promosso nella Lega Pro Unica dopo una stagione (sportivamente parlando) davvero impeccabile. La squadra pranzerà nel pressi di Andria per ragiungere poi il quartier generale dell’Hotel Parco Paglia a due chilometri dallo stadio. La rifnitura si terrà sabato mattina a Casalincontrada, pochi chilometri fuori Chieti. Nel frattempo, nel classico test del giovedì, Cappellacci ha fatto svolgere ai suoi una partitella sul manto erboso del San Vito, curato in maniera magistrale da Pasquale Grandinetti. Ha sfruttato tutti gli uomini a disposizione, avvalendosi anche di qualche ragazzo della Berretti. Il difensore Rossi, i centrocampisti De Santo, Gallo e Rino, l’ala Reda e l’attaccante Perrotta hanno preso parte all’amichevole con la prima squadra. Alessandro si è messo alle spalle l’influenza, mentre Criaco e Meduri hanno svolto differenziato. Grazie ad una particolare protezione, Calderini potrebbe raggiungere i compagni in ritiro. (Luca Sini)

Related posts