Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., Tubisider impegnata a Messina

Pallanuoto M., Tubisider impegnata a Messina

Il settebello di coach Manna domani alle 13,30 se la vedrà in riva allo Stretto contro i Leones. In classifica la formazione cosentina precede gli avversari di sette lunghezze.
tubisider-bari3
Archiviata la pausa di campionato, servita alla Tubisider Cosenza, per ricaricare le batterie ma anche per riflettere sugli errori commessi soprattutto nelle ultime due partite, due scontri diretti persi di misura, la serie B maschile riprende la marcia con la prima giornata di ritorno. Per la formazione allenata da Francesco Manna, l’impegno sarà in trasferta domani alle 13,30 contro il Leones Messina. Nella partita di andata la squadra cosentina riuscì ad imporsi di stretta misura anche se con pieno merito e alla ripresa delle “ostilità” le due formazioni si ritroveranno divise da sette lunghezze, a favore dei calabresi. Un confronto sulla carta equilibrato, quanto difficile, sia per l’una che per l’altra compagine. “Affronteremo un avversario di tutto rispetto – commenta il vice presidente della Tubisider Cosenza, Massimo Manna – per cui ci sarà da stare molto attenti giocando con la concentrazione sempre alta, perché il Leones è squadra che può crearci delle difficoltà”. La Tubisider Cosenza avrà la necessità di riprendere a marciare e in fretta, sfruttando finalmente dopo questa trasferta, il ritorno nella vasca amica, avendo giocato le partite casalinghe dell’intera andata in quel di Crotone. ” Intanto sarà importante – continua Massimo Manna – riprendere a fare punti, puntando al successo pieno e poi dovremo essere bravi a sfruttare appieno il fatto di ritornare a giocare nella nostra vasca, soprattutto gli scontri diretti. L’apporto dei nostri sostenitori sicuramente ci darà una spinta maggiore. Ma per adesso siamo tutti concentrati su questa sfida di Messina, sperando di fare bene sotto tutti gli aspetti”.

Related posts