Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket, Cosenza batte Palermo e sogna in grande (97-77)

Basket, Cosenza batte Palermo e sogna in grande (97-77)

Gran prova della Nertos che si sbarazza della Green basket e ora punta ad un piazzamento fra le prime quattro. Sfiorata quota 100 in un match dominato.
guzzo con mazara
Seconda vittoria di fila per gli uomini di Binetti, che nel proprio palazzetto hanno battuto con merito la Green Basket Palermo. La squadra dell’ex Lombardo ha dovuto sempre inseguire i cosentini, che hanno messo le mani più in alto e il piede sull’acceleratore fin dal primo quarto. Con l’ennesimo successo nella fase ad orologio, e a tre gare dal termine, Cosenza ha praticamente ipotecato il passaggio alla fase finale. Resta ancora la possibilità però di entrare nei primi quattro posti che valgono il vantaggio di sfruttare il fattore casa. Intanto contro Palermo è arrivata una vera e propria prova di maturità. Delli Carri ha iniziato a trascinare fin da subito una squadra precisa dall’arco e incisiva nel far breccia fra le maglie ospiti. Prima sirena e +11 per i silani che so attendevano la reazione ospite e la hanno controllata, portando comunque il match all’intervallo lungo con sei punti di vantaggio. Nella seconda parte di gara solo una squadra in campo. Pellegrino ha confermato i progressi sotto canestro dominando in lungo e in largo, Delli Carri ha fatto la voce grossa con 25 finali e anche Vazzana ha superato quota 20. Gran prova anche per Rotundo che con 21 punti e ottime giocate ha dato un gran contributo a coach Binetti. Sentenza eseguita quindi e un altro passo in avanti in una stagione che potrebbe cambiare volto. (f. p.)

Nertos Cosenza – Green Basket Palermo 97-77
(24-13, 18-23, 20-16, 35-25)
Nertos Cosenza: Gallo, Rotundo 21 (5/6, 2/4), Delli Carri 25 (4/6, 5/11), Pellegrino Yasakov 14 (5/10, 0/1), Guzzo 12 (3/4, 2/3), Cesana 4 (1/4), Vazzana 21 (3/7, 3/6) N.E.: Luca Coscarella
Tiri Liberi: 19/22 – Rimbalzi: 28 21+7 (Delli Carri 9) – Assist: 20 (Delli Carri 6)
Green Basket Palermo: Verderosa 5 (1/1, 1/3), Trevisano 15 (4/6, 1/1), Forzano, Lanfranchi, Lombardo 13 (2/5, 2/5), Provenzano 2 (1/5), Terrasi 16 (6/12), Calo’ 19 (2/4, 5/11), Bontempo 7 (2/3, 1/1) N.E.: Mantia
Tiri Liberi: 11/12 – Rimbalzi: 28 23+5 (Provenzano 6) – Assist: 17 (Lombardo 7)

Related posts