Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, De Angelis ko: subito gli esami

Cosenza, De Angelis ko: subito gli esami

Durante la seduta di questa mattina l’attaccante si è accasciato dopo aver controllato male un pallone. Dalle urla si è temuto per il ginocchio ma il calciatore è uscito dal campo molto lentamente sulle proprie gambe. Primi accertamenti già nel pomeriggio per lui.
deangelis prega
Brutta tegola per Cappellacci che ha dovuto sospendere la seduta di allenamento mattutina per alcuni minuti. Durante un esercizio con la sfera, l’attaccante De Angelis è inciampato sul pallone, accasciandosi al terreno molto dolorante. Le urla hanno allertato allenatore, compagni e staff medico, che ha subito provato a verificare l’entità del problema e lo stato del giocatore rimasto per un po’ con le mani sul ginocchio. Si è temuto subito il peggio per il collaterale del bomber silano che pian piano si è alzato ed è stato accompagnato fuori dal rettangolo di gioco. I medici, presenti all’allenamento, sono intervenuti immediatamente disponendo gli esami che saranno eseguiti fra qualche ora. L’unica buona notizia è che De Angelis è uscito dal terreno di gioco sì zoppicando, ma sulle proprie gambe e questo potrebbe escludere guai pesanti per il suo ginocchio. Si teme comunque uno stop perché pare che la gamba del giocatore abbia compiuto una rotazione irregolare. Cappellacci intanto incrocia le dita e attende le gli accertamenti per capire i tempi di recupero. (f. p.)

Related posts