Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., la Tubisider torna a Campagnano

Pallanuoto M., la Tubisider torna a Campagnano

Contro la Rari Nantes Taranto sabato gli uomini di coach Manna ritroverà il pubblico amico dopo “l’esilio” di Crotone. L’obiettivo è bagnare l’esordio casalingo con una vittoria. 
trocciola al tiro contro potenzaTrocciola in azione. Per lui un’altra stagione importante al con la Tubisider Cosenza
Finalmente è tempo di giocare nella propria piscina! Dopo un intero girone di andata disputato in “casa” ma in quel di Crotone, la Tubisider Cosenza è pronta per scendere nella vasca amica, la Olimpionica di Cosenza. E lo farà in occasione della seconda di ritorno del girone quattro della serie B maschile, affrontando Sabato alle 15,00 la Rari Nantes Taranto 1996. Ed è per questo motivo che c’è grande attesa nell’ambiente sportivo, fra tifosi e appassionati di pallanuoto, che potranno finalmente vedere all’opera il “sette” di Francesco Manna. Una avversaria non irresistibile la formazione pugliese, soltanto due punti conquistati e relegata all’ultimo posto in classifica. Squadra in ogni caso da non sottovalutare, perché sono queste le partite che possono creare le maggiori insidie, non avendo la R.N. Taranto nulla da perdere e tutto da guadagnare. Su questo il tecnico della Tubisider Cosenza, Francesco Manna ha catechizzato i suoi. La formazione cosentina finora ha sempre affrontato le gare con concentrazione e continuerà a farlo soprattutto contro questo genere di avversari. Obiettivo, dunque, conquistare assolutamente i tre punti, per fare ancora meglio del girone di andata e per “bagnare” con un successo il ritorno nella Olimpionica!

Related posts