Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., Cosenza a Latina per continuare la marcia

Pallanuoto F., Cosenza a Latina per continuare la marcia

Il Setterosa di Posterivo partirà domani pomeriggio per il Lazio dove domenica affronterà l’ultima della classe. Il patron Manna avverte: “Guai a sottovalutare l’impegno di campionato”.
de mari tubisiderRita De Mari mentre scaraventa in rete un pallone (foto mannarino)
Una trasferta piena di insidie sul cammino della Tubisider Cosenza Pallanuoto, nella seconda di ritorno del girone sud della A2 femminile. Domenica alle 14,30 la squadra allenata da Andrea Posterivo affronterà, dopo l’Ortigia Siracusa, l’altra formazione relegata all’ultimo posto in classifica, l’Antares Nuoto Latina. Un avversario del quale non c’è da fidarsi e che farà di tutto per ottenere un risultato positivo e alimentare le proprie speranze di salvezza. Ne è convinto il presidente della Tubisider Cosenza Pallanuoto, Giancarlo Manna, che come sempre seguirà per sostenerla, la propria squadra. “Affronteremo un’altra buona compagine in lotta per la permanenza – sottolinea il massimo dirigente cosentino – con tutti i pericoli che possono derivare da questo genere di partite, dovuti all’ambiente, alla forza della disperazione dell’Antares e alla loro necessità soprattutto in casa di ottenere risultati positivi. Nonostante il divario tecnico e di punti dovremo essere concentrati e determinati dall’inizio alla fine e non commettere l’errore di sottovalutare le avversarie che meritano grande rispetto. Mi aspetto una prestazione all’altezza, degna di una squadra che occupa la seconda posizione, ma anche e soprattutto per mantenere a distanza chi ci segue. E’ chiaro che come consuetudine giocheremo questa partita per conquistare l’intera posta, in funzione del nostro programma iniziale che è quello di raggiungere i play off, obiettivo sicuramente alla nostra portata”. Partenza anticipata a domani pomeriggio per la Tubisider Cosenza Pallanuoto, la società nulla vuole lasciare al caso. 

Related posts