Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sondaggio: per i tifosi la promozione è merito di chi ha fatto la squadra

Sondaggio: per i tifosi la promozione è merito di chi ha fatto la squadra

Il salto del Cosenza in Prima divisione per il 38,8% dei supporter è merito di Ciccio Marino e Gigi Condò. A ruota seguono i calciatori col 29,9%. Per Capp e la società solo il 15,7% a testa.
marino beve caffe
L’esito del sondaggio settimanale di CosenzaChannel.it dà diversi spunti per poter approfondirne il dato. Il quesito chiedeva di attribuire i meriti maggiori per la promozione ed i tifosi hanno risposto in maniera chiara, sebbene senza esprimere una maggioranza assoluta. Per il 38,8% bisogna ringraziare chi ha allestito la squadra, vale a dire il direttore generale Ciccio Marino e il consulente del club Gigi Condò. I due sono riusciti con un budget limitato a portare in rossoblù calciatori di qualità che spesso e volentieri hanno risolto le partite con giocate individuali. Non solo, ma è riuscito alla perfezione il tentativo di valorizzare Blondett e si è sulla buona strada con Asante. Insomma: la lungimiranza di chi ha messo mano al mercato è sotto gli occhi di tutti. L’addio di Marino, tuttavia, lascia un punto interrogativo sul futuro. Per il 29,9% dei supporter, invece, il merito è della squadra stessa. Sebbene non siano mancati i mal di pancia, Mosciaro e soci non hanno mai mollato e hanno mantenuto sempre posizioni autorevoli in classifica. Infine, società e Cappellacci hanno guadagnato il 15,7% dei consensi ciascuno. Su Facebook i tifosi hanno sottolineato che “non si può dare merito a qualcuno, ma che è di tutti compresi i tifosi sempre presenti”. Per qualcun altro, invece, “il merito è stato della piazzae di 3-4 giocatori, tra cui in primis Frattali, De Angelis, Guidi ed Alessandro”. (co. ch)

Related posts