Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: Cosenza ko nel finale a Pagani (1-0)

Berretti: Cosenza ko nel finale a Pagani (1-0)

Decide un gol di Amoroso, che regala tre punti ai campani e condanna i Lupacchiotti all’ennesima sconfitta. Il cuore non basta ai rossoblù, che con dignità provano a chiudere un campionato iniziato male ma non per colpa loro.
cs-nocerina Ancora una sconfitta per il Cosenza, che purtroppo è costretto a rivivere ad ogni match il solito copione. L’undici di Nervino, che ha la squadra più giovane e inesperta del torneo, gioca bene, costruisce tanto e lotta per novanta minuti, ma poi è costretto ad alzare bandiera bianca contro squadre più esperte e imbottite di giocatori che affrontano da anni questo torneo. Al momento giusto gli avversari del Cosenza sanno sempre cosa fare, mentre i lupi pagano la stanchezza, forse più fisica che mentale dopo un torneo affrontato con dignità nonostante un club che troppo spesso ha dimenticato il settore giovanile. Nervino deve rinunciare ai suoi portieri e si presenta con una squadra imbottita di 97 che inizia a premere già in avvio. Almeno sette le occasioni buone create nel primo tempo. Mario Reda in due occasioni è stato fermato dal portiere e la stessa sorte è capitata a Rino, Gallo e Greco, che fra errori di misura e la bravura della difesa campana, non sono riusciti a concretizzare il netto predominio. Il copione non cambia nella ripresa. La Paganese prova in qualche modo a mettere la testa fuori dal guscio ma il Cosenza riparte con veemenza e in due occasioni è bravo Novelli a fermare a tu per tu Mario Reda e Rino. A quindici minuti dal termine però arriva la beffa. Il Cosenza non gestisce bene un lancio lungo dalla difesa della Paganese e lascia la sfera ad Amoroso che con un pallonetto batte Puterio. Ci prova ancora il Cosenza ma i padroni di casa reggono l’urto e portano a casa un successo bugiardo. (c. c.)

Il tabellino:
PAGANESE-COSENZA 1-0
PAGANESE: Novelli, Mollo, Di Risi, Adino, Taurino, Grassadonia, Ruggiero, De Pascale (67′ Amoroso), De Luca, Avanzo, Schiavone (59′ Ciccarelli). In panchina: Brillante A, Brillante S, Selletti, Munzillo. Allenatore: Padovano.
COSENZA: Puterio, Montagnese, Nigro (59′ Chiappetta), Gallo, Rossi, Cristofaro, Reda M., Volpe, Greco, Rino, Falbo. In panchina: Reda O., Licciardi, De Santo, Arlia, Sbarra, Abate. Allenatore: Nervino.
ARBITRO: Senatore di Salerno.
MARCATORE: 75t Amoroso.

Related posts