Cosenza Calcio

Cosenza-Gavorrano: l’avversario

I toscani di Cacitti si giocheranno tutto al San Vito contro i rossoblù. La punta di diamante è Zizzari, ex Pescara e Reggina che aveva iniziato la stagione a Foggia.
gavorrano con csLa formazione del Gavorrano che ha affrontato all’andata il Cosenza del Capp (foto shartella)
Domani il Cosenza affronterà allo stadio San Vito il Gavorrano di mister Cacitti. La formazione toscana si trova all’ultimo posto della classifica con 28 punti frutto di 6 vittorie, 10 pareggi, 13 sconfitte realizzando 20 reti e subendone 39. I toscani, lontani dal proprio pubblico, hanno totalizzato soltanto 6 punti collezionando 6 pareggi e ben 8 sconfitte non riuscendo mai a conquistare una vittoria, mettendo la palla in fondo al sacco 5 volte e dovendola raccogliere in ben 19 occasioni. Il Gavorrano nonostante l’ultima posizione in classifica ancora non ha mollato e ci sta provando con tutte le forza per agguantare i playout anche se le speranze sono avvero ridotte. Domenica scorsa hanno ottenuto una vittoria contro il Castel Rigone capovolgendo il risultato in pochi minuti e portando a casa tre punti importanti. I toscani contro il Cosenza non potranno contare sul portiere titolare Forte ed al suo posto mister Cacitti schiererà tra i pali il giovane Scarfagna perché il valido Forte è stato squalificato. La difesa sarà a cinque con Lucarelli e Ropolo sulle corsie laterali e in mezzo Fatticcioni, Mazzanti e Miano. A centrocampo al fianco di Simone e Matteo Caciagli ci sarà Santini. In avanti sicura la presenza di Zizzarri mentre in ballottaggio per una maglia ci sono Malatesta e Guizzo. Il Gavorrano arriverà a Cosenza per cercare punti preziosi. I rossoblù, però, vogliono festeggiare davanti al proprio pubblico la matematica promozione e cercheranno in tutti i modi di conquistare l’intera posta in palio. (Antonello Greco)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina