Tutte 728×90
Tutte 728×90

PallanuotoF., Cosenza a Latina passa sul gong (11-10)

PallanuotoF., Cosenza a Latina passa sul gong (11-10)

Le ragazze di Posterivo soffrono più del del dovuto contro l’Antares Nuoto e trovano il successo soltanto a ventitrè secondi dalla sirenza con Giusy Citino.
de cuia veronicaVeronica De Cuia al tiro. A Latina ha segnato un gol, ma importantissimo (foto mannarino)
Che la trasferta di Latina, contro l’Antares Nuoto, fanalino di coda, ma ancora in lotta per la salvezza, sarebbe stata difficile per la Tubisider Cosenza Pallanuoto, era ipotizzabile, ma che la squadra cosentina dovesse soffrire per tre parziali, decisamente non era pensabile per una squadra che veleggia nei quartieri alti della classifica. Evidentemente alla compagine di casa è stato concesso troppo sul piano del gioco e delle occasioni. Quello che più conta comunque, è che anche se per il rotto della cuffia, la squadra allenata da Andrea Posterivo sia riuscita a spuntarla per 11-10, incamerando così altri tre punti importanti per il prosieguo della stagione. Va comunque dato merito alla Tubisider Cosenza Pallanuoto di averci creduto anche quando alla fine del terzo parziale si è ritrovata sotto di quattro reti. Dall’inizio della quarta frazione si è visto un’altra formazione e così il “setterosa” di capitan Angela Manna si è rimboccato le maniche ed ha iniziato a spingere nel tentativo di rimontare e superare la squadra di casa. Si è assistito ad un quarto tempo ricco di emozioni con la Tubisider Cosenza Pallanuoto che riusciva a portarsi a -1 dall’Antares Nuoto Latina. Minuti finali al cardiopalma con la squadra calabrese che prima raggiungeva il pareggio e poi a 23″ dal suono della sirena, con Giusy Citino, piazzava il colpo letale, quello del sorpasso.

Antares Nuoto Latina – Tubisider Cosenza Pallanuoto 10-11
(3-2,3-3,3-0,1-6)
Antares Nuoto Latina: Minopoli, Bagaglini, Diana (1), Panico (2), Zenobi, Rea, Antonacci M. (4), Candidi, Clementi, Ercoli (2), Antonacci C., Totaro, Mordacchini (1). Allenatore: Danilo Di Zazzo.
Tubisider Cosenza Pallanuoto: Nigro, Citino (2), Gallo (1), De Mari (1), Vitaliti (3), Manna, Marani, Nicolai (1), Presta, Zaffina (1), De Cuia (1), Garritano (1), Motta. Allenatore: Andrea Posterivo.
Arbitro: signor Polimeni di Roma.
Note: 7 falli a favore Antares Nuoto Latina, 7 falli a favore Tubisider Cosenza Pallanuoto.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it