Tutte 728×90
Tutte 728×90

Poker della Brutium. Rossoblù di nuovo al secondo posto

Poker della Brutium. Rossoblù di nuovo al secondo posto

Martire, Ponzio, Daniele e Sammarco asfaltano il Roglino. Ingaggiato prima della chiusura del mercato il forte esterno d’attacco Attanasio, ex Palemse.
gol brutium a bisignano
Una Brutium devastante dopo il turno di riposo osservato sette giorni asfalta 4-0 il malcapitato Rogliano e si riappropria del preziosissimo secondo posto in classifica, in virtù del pareggio del Cerzeto sul campo del Bisignano. Tra due domeniche ci sarà lo scontro diretto al Marca e sarà lì che si deciderà chi giocherà i playoff in posizione privilegiata. CRONACA. Lupinacci recupera gran parte della rosa, ma non può ancora contare su Gallo e Covello. Tuttavia si ritrova in squadra un lusso assoluto per la categoria: Attanasio, ex Palmese con lunghi trascorsi in Eccellenza. Si tratta di un esterno d’attacco che tornerà utile nel rush finale di stagione. Ad ogni modo, nemmeno il tempo di prendere posto sugli spalti che Martire gonfia già la rete del portiere avversario con un destro micidiale scagliato da fuori area. Indirizzato il match sui binari a loro più congeniali, i rossoblù gestiscono la gara a piacimento e trovano il raddoppio al 20′. E’ merito di Ponzio che con una zampata risolve una mischia scaturita da un calcio piazzato. La fame di gol e successo non è sazia, tanto che la squadra gestita dagli ultras della Curva Nord calano il tris con Daniele, bravo a trasformare una punzone da posizione pericolosa. Nella ripresa, a risultato ormai acquisito, inizia il valzer delle sostituzioni e Attanasio fa subito il suo esordio al posto dell’infortunato Francesco De Rose. Il poker arriva 55′. Crescibene, con la palla incollata al piede, supera i difensori del Rogliano come se fossero birilli e serve a Sammarco il cioccolatino del 4-0. E’ la rete che chiude la partita, giocata dalla Brutium col piglio della grande. L’unico neo riguarda il giallo rifilato a Costabile: sarà squalificato. (Stefano Sicilia)

Il tabellino:
BRUTIUM COSENZA-ROGLIANO 4-0
BRUTIUM COSENZA: Gaudio, Costabile (66′ Vommaro), De Rose M., Viteritti, Ponzio, De Rose F. (46′ Attanasio), Martire, Esposito, Crescibene, Daniele, Sammarco (78′ Principato sv). All. Lupinacci.
ROGLIANO: Spadafora, Ruffolo, Aragona (70′ Venneri), Capogreco, Tucci, Flavio, Fuoco, Merenda, Caputo, Mancuso, Tallarico. All. Amato.
ARBITRO: Bugliari di Cosenza.
MARCATORI: 1′ Martire, 20′ Ponzio, 40′ Daniele, 55′ Sammarco.

Related posts