Tutte 728×90
Tutte 728×90

Seconda divisione – girone B: il punto dopo la trentunesima giornata

Seconda divisione – girone B: il punto dopo la trentunesima giornata

Tutti i tabellini. Promesse anche Casertana, Teramo ed Ischia. Al Messina, che inguaia la Vigor, manca un solo punto. Retrocesso in D il Gavorrano, lotta serrata per evitare l’inferno.
ischia-cosenza gol 1.0Il gol con cui Rainone ha regalato il vantaggio all’Ischia dopo 6 minuti (foto Di Noto Morgera)
Un Cosenza, con la promozione in tasca, cade ad Ischia sotto i colpi di Rainone e Armeno. Un 2-0 che non lascia scampo ai silani che, però, mantengono il primato in classifica. Il Teramo, infatti, non riesce ad approfittare dello scivolone dei rossoblù perdendo tra le mura amiche per 2-1 contro l’Arzanese. Decide un gol di Improta al 69′. Termina 0-0 la sfida tra Casertana e Melfi. Campani che con questo pari festeggiano la promozione con tre gare di anticipo. Fa festa anche il Foggia che batte per 1-0 il Poggibonsi. Il gol promozione è realizzato al 55′ da Giglio. Colpaccio del Messina che espugna il ‘D’Ippolito di Lamezia. La gara termina 2-1 in favore dei siciliani. Il gol vittoria arriva al 90’ grazie a De Vena. I padroni di casa, passati in vantaggio con Scarsella, poi sbagliano anche un rigore con Zampaglione: è super LAgomarsini. Tutto facile per l’Aprilia che rifila tre reti al Castel Rigone mantenendo, così, le speranze di agganciare la zona play-out. Mattatore del match Montella autore di una doppietta. Vince per 2-0 il Sorrento contro il Tuttocuoio. Vittoria che consente ai campani di avvicinarsi alla zona promozione che adesso dista soltanto un punto. Terminano, infine, 2-2 le sfide tra Gavorrano-Chieti e Martina-Aversa, dove Biccio Arcidiacono continua a dare spettacolo. Per l’ex calciatore del Cosenza un assist ed un gol, ma i tre punti non arrivano a causa dell’espulsione (dubbia) di De Martino che lascia in dieci i pugliesi. Ecco tutti i tabellini. (Antonello Greco)

VIGOR LAMEZIA – MESSINA 1-2
VIGOR LAMEZIA (4-3-3):
Piacenti 5.5; Rondinelli 6, Rapisarda 6, Strumbo 6, Malerba 6; Giampà 5.5, Romano 5.5 (36’st Mangiapane sv), Scarsella 7.5; Zampaglione 4.5, Del Sante 5 (40’st D’Amico sv), Carbonaro 6.5 (24’st Longoni 5). In panchina: Bibba, Meucci, Rossini, Tozzi. Allenatore: Costantino 5.5
MESSINA (3-4-1-2): Lagomarsini 7; De Bode 6, Pepe 6, D’Aiello 6.5; Guerriera 6 (27’st Quintoni sv), Simonetti 6, Bucolo 6.5, Silvestri 6.5; Costa Ferriera 7; Corona 6 (25’st De Vena 7), Bernardo 5.5 (48’st Caturano sv). In panchina: Iuliano, Ignoffo, Pierre Zaine, Pagliaroli. Allenatore: Criscuolo 6.5 (Grassadonia squalificato)
ARBITRO:
Cristian Brasi di Seregno 6.5 (Urselli di Taranto e Pagnotta di Nocera Inferiore)
MARCATORI:
33’st Scarsella (VL), 35’st Romano (VL,aut.), 43’st De Vena (M)
NOTE:
Giornata nuvolosa con manto erboso in discrete condizioni. Spettatori 1800 circa di cui quasi duecento ospiti. Ammoniti: Guerriera (M), Lagomarsini (M), Malerba (VL), Del Sante (VL), De Bode (M), Silvestri (M), Rondinelli (VL), Mangiapane (VL). Angoli 4-7. Recupero: 2’pt e 5’st

APRILIA-CASTEL RIGONE 3-1
APRILIA (3-5-2):
Pane 6.5; Del Duca 6.5 Orchi 6.5 Agius 6; Rante 6.5 (10′ st Barbuti 7) Amadio 6.5 Corsetti 7 Cafiero 6.5 Mazzarani 6; Tortolano 6.5 (36′ st Iannascoli sv) Montella 7.5 ( 34′ st Lisi sv). In panchina: Caruso, Austoni, Marino, Melis. All: Ferazzoli 6.
CASTEL RIGONE (4-4-2):
Franzese 5.5; Luoni 5.5 Bianco 5.5 (30′ st Liurni sv) Gimmelli 6.5 Moracci 6; Montanari 5.5 Santarelli 5 (9′ st Pettarini 6.5) Ubaldi 5 Coresi 5; Agostinelli 6 Scappini 5.5 (20′ st Tranchitella 7). In panchina: Zucconi, Bonaiuti, Redi, Cappai. All.: Fusi.
ARBITRO:
Balice di Termoli 5.5
MARCATORI:
13’st rig e 31′ st Montella, 22′ st Corsetti (A). 38′ st Tranchitella (C).
NOTE:
spettatori 400. Espulso: al 45′ pt il dirigente Rosina Aprilia per comportamento non regolamentare. Ammoniti: Ubaldi, Gimmelli, Franzese (C). Cafiero,(A). Angoli 1-6 per il Castel Rigone. Recupero pt 2′, st 4′

CASERTANA-MELFI 0-0
CASERTANA (4-3-3): F
umagalli 6.5; D’Alterio 6.5 Idda 6 Conti 6.5 Pezzella 5.5 (19′ st Bruno 6); Marano 6.5 Correa 6 Cucciniello 6.5 (27′ st Bacio Terracino sv); Alvino 6 Favetta 6 (38′ st Varriale sv) Mancino 6.5. In panchina: Vigliotti, Antonazzo, De Marco, Chiavazzo. All.: Ugolotti 6.5
MELFI (4-3-1-2):
Perina 6; Annoni 6.5 Dermaku 6.5 Cardinale 6 Pinna .5; Cuomo 6 Cardore 5 (29′ st Rinaldi sv) Neglia 6; Tortorì 6.5; Cruz 5 Ricciardo 5. In panchina: Giordano, Montenegro, Cascone, Marotta, Amelio, Marolda. All.: Bitetto 6.5
ARBITRO:
Capraro di Cassino 6.
NOTE:
spettatori 5500 circa (incasso non comunicato). Espulso: al 14′ st Cruz (M) per doppia ammonizione. Ammoniti: Cardinale (M), Ricciardo (M), Pinna (M), Alvino (C), Marano (C), D’Alterio (C), Conti (C). Angoli: 4-2 per la Casertana. Rec.: pt 1′; st 3′.

FOGGIA-POGGIBONSI 1-0
FOGGIA (4-3-3):
Narciso 7; Colombaretti 6.5, Filosa 6.5, Loiacono 6.5, Sciannamè 6.5; Sicurella 6 (30′ st Quinto sv), Agnelli 6.5, D’Allocco 6; Agostinone 6.5, Giglio 8, Cavallaro 7 (27′ st Venitucci sv). In panchina: Micale, Pambianchi, Forte, Grea, Leonetti. All.: Padalino
POGGIBONSI (4-4-2):
Anedda 6; Tafi 5.5, Checchi 5.5, De Vitis 6, Pupeschi 5.5; Mezgour 5.5 (16′ st Ferretti 6), Rebuschini 6, Baldissini 6 (36′ st Menegaz sv), Ferri Marini 5.5 (26′ st Casucci 6); Scampini 5.5, Scardina 5. In panchina: Benocci, Vitale, Lombardi, Moneti. All.: Graziani 6
ARBITRO:
Melidoni di Frattamaggiore
MARCATORE:
13′ st Giglio.
NOTE:
Spettatori circa 3.600, incasso non comunicato. Ammoniti: Loiacono, Pupeschi, Baldassini. Angoli: 5-0. Rec.: 1′ pt, 3′ st

GAVORRANO-CHIETI 2-2
GAVORRANO (4-4-2):
Forte 5; Mazzanti 6, Miano 6, Fatticcioni 5.5, Ropolo 5.5; S. Caciagli 6.5, Guitto 6.5, M. Caciagli 7, Bianchi 5.5 (14’st Tempesti 7); Santini 6.5, Malatesta 6 (33’st Bianconi sv). In panchina: Scarfagna, Esposito, Lucarelli, Fossati, Cretella. All.: Cacitti.
CHIETI (4-4-2):
Robertiello 6; Bagaglini 5.5, Di Filippo 6, Dascoli 6, De Giorgi 6; La Selva 5 (12’st Piccinni 5.5), Giorgino 5 (23’st Gaeta 4), Della Penna 6, Rossi 5.5; Berardino 6 (30’st De Stefano 6), Guidone 8. In panchina: Gallinetta, Turi, Di Properzio, Quacquarelli. All.: Di Meo.
ARBITRO:
Perotti di Legnano.
MARCATORI: 4
3′ pt Guidone (C), 18′ st Tempesti (G), 37′ st M. Caciagli (G), 48′ st Guidone (C)
NOTE:
Spettatori 108 per un incasso di 592 euro. Espulso al 25’st Gaeta per proteste. Ammoniti: Bagaglini, Mazzanti, M. Caciagli, Dascoli. Angoli: 7-5 per il Chieti. Rec.: 1′ pt, 4′ st.

MARTINA-AVERSA 2-2
MARTINA (4-2-3-1):
Modesti 6.5; Zampano 6.5 Salvatori 5.5 (47′ st Provenzano sv) De Lucia 6.5 Memolla 6 (42′ st Petrilli sv); Gai 6 De Martino 6; Ilari 6.5 Guadalupi 6.5 (27′ st Kalombo 6.5) Arcidiacono 7 ; Montalto 6.5. In panchina: Leuci, Frasciello, Aperi, Masini. All.: Napoli 7.
AVERSA (4-4-2):
Rossi 6; Gennari 6.5 Prevete 6 Di Girolamo 6.5 Djibo 6.5 (2′ st Jogan 5); Comini 6 (30′ st Villanova 6) Suarino 6.5 Gatto 6 Esposito 5.5 (36′ st Di Vicino sv); Galizia 7 Orlando 6 In panchina: D’agostino, Balzano, Nocerino, De Rosa. Allenatore: Provenza 7.
ARBITRO:
Lanza di Nichelino 6.
MARCATORI:
1′ pt Galizia (A), 3′ pt Ilari (M), 37′ pt Arcidiacono (M), 45′ pt Orlando (A).
NOTE:
spettatori 1200 (incasso non comunicato). Espulsi: al 29′ pt De Martino (M), al 42′ st Jogan (A). Ammoniti: Zampano (M), Memolla (M), Gatto (A).Angoli: 5-2 per il Martina. Rec.: pt 2′; st 5′

SORRENTO-TUTTOCUOIO 2-0
SORRENTO (4-4-2):
Miranda 6.5; Imparato 6.5 Villagatti 6.5 Pisani 6 Pantano 6; D’Anna 6 (45′ st Caldore sv), Danucci 6.5 Catania 6 Coppola 6.5 (24′ st Lettieri 6.5); Musetti 5.5 (20′ st Improta 6) Maiorino 6. In panchina: Polizzi, Lalli, Canotto , Innocenti. All.: Simonelli 7.
TUTTOCUOIO (4-3-1-2):
Facci 6.5; Arvia 5 Falivena 6.5 F. Colombini 6 Cardarelli 5.5 (13′ st Salzano 5.5); Balde 5 Zane 6.5 Pane 5.5 (1′ st Giannattasio 6); Di Giuseppe 6; Ferrari 5.5 (25′ st Catanese 6) Colombo 6. In panchina: Morandi, F. Colombini, Vecchio, Carroccio. All: Alvini 6.
ARBITRO:
Dei Giudici di Latina 5.5
MARCATORI:
31′ st Lettieri, 43′ st Maiorino.
NOTE:
spettatori 400 circa. Espulso: 33′ st Balde (TC). Ammoniti: Pane (TC), Coppola (S), D’Anna (S), Pisani (S), Di Giuseppe (tc). Angoli: 5-2 per il Sorrento. Recupero 2′ pt, 4′ st

TERAMO-ARZANESE 1-2
TERAMO (4-4-2):
Serraiocco 5.5; Giannetti 6 Caidi 5.5 Speranza 6 Masullo 5.5; Fiore 6.5 (36′ st Biondo sv) Lulli 6 Cenciarelli 6 Di Paolantonio 7; Casolla 6 (36′ st Patierno sv) Dimas 6 (15′ st Bucchi 5). In panchina: Narduzzo, Scipioni, Gregorio, Arcuri. All: Vivarini 5.
ARZANESE (4-3-3):
Fiory 6.5; Pacini 6.5 Caso 5.5 Patti 6.5 (40′ pt Polverino 6.5) Palumbo 6; Giannusa 6.5 (17′ st Ausiello 6.5) Castellano 6 Ventre 6 (26′ st Improta U. 7); Ricci 6 Perna 6.5 Sandomenico 7.5. In panchina: Sollo, Monaco, C. Improta, Figliolia. All: Marra 6.
ARBTIRO:
Vesprini di Macerata 6.
MARCATORI: 2′ pt Sandomenico (A), 33′ pt Di Paolantonio (T), 23′ st Improta (A).
Note
: spettatori 2500. Angoli: 3-3. Espulsi: 33′ st Caso (A) per doppia ammonizione. Ammoniti: Dimas (T), Caso (A), Caidi (T). Rec.: pt 1′, st 4′

Related posts