Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, è emergenza in difesa. Carrieri e Blondett ko. Salta il test a Mandatoriccio

Cosenza, è emergenza in difesa. Carrieri e Blondett ko. Salta il test a Mandatoriccio

Il difensore centrale soffre a causa di un fastidio muscolare alla coscia, il talento scuola Samp si è procurato una distorsione alla caviglia. Sempre fermo il centrocampista Criaco.  
carrieri calderini e blondett estivaCarrieri palla al piede con Calderini di fianco e Blondett sullo sfondo (foto mannarino)
Infermeria piena per il Cosenza alla ripresa degli allenamenti. La trasferta di Ischia ha portato soltanto cattive notizie, con la sconfitta che probabilmente é solo il male minore. Sull’Isolaverde sono maturate le squalifiche di Palazzi (un turno dopo il rosso inflittogli dall’arbitro a margine del goffo tentativo di fermare Armeno lanciato a rete) e di Cappellacci (tre giornate per una serie di imprecazioni ed espressioni irriguardose verso un tesserato avversario). Mannini e De Angelis sono in fase post-operatoria, a questi si aggiungono altri due infortuni per fortuna di entità decisamente minore. Carrieri non si è allenato a causa di un problema muscolare alla coscia, mentre Blondett ha una caviglia gonfia a causa della distorsione di secondo grado che lo ha costretto al forfait domenica in Campania. Il Capp non ha potuto fare affidamento nemmeno su Criaco, sempre alle prese con i postumi di una botta nella zona tibiale. Bigoni, per chiudere il quadro clinico, aveva il pollice fasciato e non era al top. Sul sintetico del Pietro Mancini si è lavorato ugualmente in maniera intensa. Il gruppo, o quel che ne rimane, ha svolto prima un lavoro atletico, poi intense sessioni di possesso palla per migliorare la rapidità dei passaggi nel far girare la sfera di cuoio. Domani si replicherà iniziando a preparare il match con l’Aprilia. L’obiettivo è mantenere imbattuto il San Vito e blindare il primo posto. Nel frattempo il Cosenza ha annullato il test di giovedì a Mandatoriccio. Questa la nota diramata dal club: “La Società Cosenza Calcio comunica che, per sopraggiunte esigenze tecniche, si vede costretta a rinviare la partecipazione alla manifestazione organizzata per giovedì 10 aprile a Mandatoriccio. I diversi infortuni occorsi e le squalifiche comminate fanno ritenere opportuna la permanenza in sede e il regolare prosieguo della preparazione in vista della gara con l’Aprilia. La Società ringrazia il Sindaco Avv. Angelo Donnici e l’Amministrazione Comunale di Mandatoriccio, l’organizzazione dell’evento nella persona del Sig. Alfonso Cuda, i tifosi e chi si è prodigato in questi giorni per predisporre l’accoglienza calorosa da riservare al Cosenza Calcio. La Società confida nella comprensione di tutti quelli che vogliono bene al Cosenza Calcio impegnato, in queste settimane, nel raggiungimento di un altro importante obiettivo stagionale. Traguardo che si augura di festeggiare insieme ai dirigenti e ai sostenitori della S.S. Mandatoriccese, protagonista di un campionato encomiabile”. (Luca Sini)

Related posts