Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., confronto d’alta classifica per Cosenza

Pallanuoto F., confronto d’alta classifica per Cosenza

Tubisider di scena a Santa Maria Capua Vetere contro la Volturno S. C. Il patron Manna: “In un ambiente estremamente difficie bisognerà tirare fuori tutto il carattere che abbiamo”.
cs-volturnoCosenza e Volturno nel match di andata giocato in casa della Tubisider (foto mannarino)
La quarta di ritorno del girone sud della A2 femminile, sarà caratterizzata dal confronto tra due squadre di alta classifica, Volturno S.C. – Tubisider Cosenza Pallanuoto, la terza contro la seconda. Una partita quella che si giocherà domenica alle 15 a Santa Maria Capua Vetere, ad alto rischio per la compagine allenata da Andrea Posterivo. E il motivo è facilmente intuibile: la formazione di casa ha necessità di conquistare l’intera posta se vorrà continuare ad alimentare le speranze di raggiungere l’obiettivo play off. La Tubisider Cosenza Pallanuoto quindi si ritroverà sul proprio cammino una squadra di grande tradizione, un vero e proprio duro e per tentare di superarlo dovrà giocare al meglio delle proprie capacità. “Contro una compagine di grande carattere come il Volturno e in un ambiente estremamente difficile, bisognerà tirare fuori tutto il carattere che abbiamo – sottolinea il presidente Giancarlo Manna – e giocare una partita maschia”. Per il massimo dirigente cosentino, la trasferta in Campania rappresenterà una tappa importante per il prosieguo del campionato della Tubisider Cosenza Pallanuoto. ” Con un risultato positivo – osserva Manna – terremmo a distanza la nostra più importante antagonista, che rispettiamo perché è una signora squadra, ma contro la quale siamo in grado di fare risultato, perché ne abbiamo i mezzi tecnici ed agonistici per riuscirci”. All’andata la Tubisider Cosenza Pallanuoto, con una prova gagliarda riuscì a prevalere con pieno merito, dimostrando forza e carattere ed è quello che ci si augura anche per questa nuova “sfida”.

Related posts