Tutte 728×90
Tutte 728×90

Seconda divisione – girone B: il punto dopo la trentaduesima giornata

Seconda divisione – girone B: il punto dopo la trentaduesima giornata

Tutti i tabellini. Promosse anche Messina, Melfi ed Ischia. Mancano a questo punte due squadre per completare il quadro. In coda retrocesse Gavorrano e Poggibonsi.
cs-aprilia2Blondett stacca di testa su Barbuti nella ripresa. Male ieri la difesa dei Lupi (foto mannarino)
Il Cosenza in un solo colpo perde l’imbattibilità casalinga ed il primato solitario. I ragazzi di Cappellacci, infatti, perdono per 1-0 al San Vito contro l’Aprilia che per la prima volta in questa stagione conquista i tre punti in trasferta. Il gol vittoria per i laziali arriva al 73′ grazie a Corsetti. Vince il Teramo sul terreno di gioco del Castel Rigone per 2-1. Le reti degli abruzzesi sono di Fiore e Gaeta. Abruzzesi che grazie a questi tre punti agguantano il Cosenza in vetta alla classifica. Torna a vincere la Casertana che espugna il campo dell’Aversa agganciando Cosenza e Teramo in testa. In gol per gli ospiti Antonazzo e Chiavazzo. Vince il Messina che di misura batte il Sorrento. Siciliani che festeggiano la promozione e conquistano il quarto posto. Gara pirotecnica tra Arzanese e Foggia. Alla fine la spuntano i padroni di casa che si aggiudicano il match per 3-2. Una vittoria che avvicina i campani alla zona play-out. Vince di misura il Melfi contro l’Ischia. Successo che consente ai lucani di festeggiare la promozione con due turni di anticipo, cosa che fa anche l’ischia visto i risultati provenienti dalle zone pericolanti. Colpaccio della Vigor Lamezia che espugna il terreno di gioco del Poggibonsi per 2-0. Tre punti d’oro per i calabresi che adesso hanno tre punti di vantaggio sul nono posto. Termina, infine, in parità il match tra Tuttocuio e Gavorrano. Un punto che serve a poco ad entrambe le formazioni. Tutti i tabellini. (Antonello Greco)

ARZNESE-FOGGIA 3-2
ARZANESE (4-3-3):
Fiory 7; Pacini 7 Palumbo 7 Patti 7 Polverino 7; Castellano 7 (40′ st Mangiacasale sv) Giannusa 7 Ricci 7 (26′ st Ausiello 6); Sandomenico 7.5 (44′ st Giacinti sv) Ripa 7 Improta U. 7. In panchina: Sollo, Monaco, Rizzo, Figliolia. All.: Marra.
FOGGIA (3-4-1-2):
Micale 6; Loiacono 6 Filosa 5.5 Sciannamè 5; Grea 5 (13′ st Agostinone 6) Sicurella 5 (31′ st Cavallaro 7) Agnelli 7 D’Allocco 5; Venitucci 7; Leonetti 5 (1′ st Kyeremateng 5) Giglio 6. In panchina: Narciso, Pambianchi, Savarise, Colombaretti. All.: Padalino.
ARBITRO:
Guccini di Albano Laziale.
MARCATORI:
15′ pt Sandomenico (A), 23′ st Palumbo (A), 36′ st Agnelli (F), 39′ st Cavallaro (F), 44′ st Ripa (A).
NOTE:
spettatori 250 circa. Al 6′ st Ripa (A) sbaglia un rigore (alto). Ammoniti: Leonetti (F), Ricci (A), Castellano (A), Giannusa (A), Ripa (A), Cavallaro (F). Angoli: 8-1 per l’Arzanese. Rec.: pt 1′; st 5′.

AVERSA-CASERTANA 1-2
AVERSA NORMANNA (4-4-2):
Russo 5; Gennari 6 Porcaro 6 Di Girolamo 5
Esposito 5.5; Comini 5.5 Gatto sv (13′ pt Villanova 6; 24′ st Vicentin 5.5)
Prevete 6 Suarino 6; Orlando 5.5 Galizia 6. In panchina: D’Agostino, Balzano,
Nocerino, De Rosa, Di Vicino, Vicentin. All.: Di Costanzo.
CASERTANA (4-3-3):
Fumagalli 6.5; Antonazzo 7 D’Alterio 6 Idda 6,5
Bruno 5.5; Marano 6 (22′ st De Marco 6) Correa 6,5 (30′ st Chiavazzo 7)
Cucciniello 6 (14′ st Bacio Terracino 6); Alvino 5.5 Agodirin 5.5 Mancino
6. In panchina: Vigliotti, Pezzella, Favetta, Varriale. All.: Ugolotti.
ARBITRO:
Candeo di Este.
MARCATORI:
48′ pt Galizia (A, rig.), 39′ st Antonazzo (C), 48′ st Chiavazzo (C).
NOTE:
spettatori 1000 di cui 500 ospiti. Ammoniti: Antonazzo (C), D’Alterio (C), Alvino (C), Suarino (A), Galizia
(A), Bruno (C). Angoli: 9-1 per la Casertana. Rec.: pt 3′; st 3′.

CASTEL RIGONE-TERAMO 1-2
CASTEL RIGONE (4-3-3):
Zucconi 6; Santarelli 5 Cangi 6 Moracci 5.5 (22′ st Liurni 6) Luoni 6; Montanari 5.5 Coresi 5 Ubaldi 5; Agostinelli 6 (32′ st Scappini sv) Tranchitella 7 Bianco 5. In panchina: Franzese, Bonaiuti, Petterini, Mattelli, Redi. All.: Fusi.
TERAMO (4-4-2):
Narduzzo 5; Scipioni 6 Caidi 7 Speranza 6.5 Masullo 6; Fiore 7 Lulli 7 Cenciarelli 7 Di Paolantonio 6 (43′ st D’Egidio sv); Casolla 5.5 (15′ st Dimas 6) Gaeta 7 (33′ st Patierno sv). In panchina: Serraiocco, Montecchia, Arcuri, Biondo. All.: Vivarini.
ARBITRO:
Rocca di Vibo Valentia.
MARCATORI:
3′ pt Fiore (T), 7′ pt Tranchitella (CR), 2′ st Gaeta (T).
NOTE:
spettatori 450 circa per un incasso di 1.570 euro. Ammoniti: Santarelli, Coresi (CR), Caidi, Lulli (T). Angoli: 11-7 per il Castel Rigone. Rec.: pt 1′, st 3′.

CHIETI-MARTINA FRANCA 1-1
CHIETI (4-3-3):
Robertiello 6; De Giorgi 6.5 Terrenzio 6.5 Di Filippo 7 Turi 6; Verna 5.5 (33′ st Piccinni sv) Giorgino 6 Rossi 5; Cinque 7 (28′ st La Selva sv) Guidone 7 Berardino 5 (22′ st De Stefano 5.5). In panchina: Gallinetta, Bagaglini, Di Properzio, Malcore. All.: Di Meo.
MARTINA (4-2-3-1):
Modesti 6.5; Kalombo 5.5 De Lucia 6 Zammuto 6 Zampano 6.5; Gai 6 Provenzano 7 (30′ st Masini sv); Ilari 5.5 (42′ st Petrilli sv) Guadalupi 7 Arcidiacono 6.5; Montalto 6. In panchina: Leuci, Camassa, Aperi, Diop, Lescano. All.: Napoli.
ARBITRO:
Piccinini di Forlì.
MARCATORI:
7′ pt Guadalupi (M), 37′ pt Di Filippo (C).
NOTE:
spettatori 1200, di cui un centinaio ospiti. Espulsi: 42′ st La Selva (C) per gioco falloso. Ammoniti: Terrenzio (Chi), Piccinni (C), Provenzano (M) Zampano (M). Angoli: 12-2 per il Chieti. Rec.: 2′ pt; 3′ st

MELFI-ISCHIA 1-0
MELFI (4-3-1-2):
Perina 6; Annoni 6.5 Dermaku 7 Cardinale 6.5 Pinna 6.5; Muratore 6 Scialpi 6 (45′ st Cascone sv) Neglia 6.5; Tortori 6.5; Ricciardo 6 Marolda 6 (17′ st Cuomo 6). In panchina: Giordano, Amelio, Cardore, Montenegro, Rinaldi. All.: Bitetto.
ISCHIA (4-2-3-1):
Mennella 6; Finizio 6 Mattera 6.5 Rainone 6 Tito 6; Liccardo 6.5 Alfano 6; Armeno 6 (19′ st Longo 5.5) De Francesco 6 (32′ st Muro sv) Crimaldi 6 (7′ st Scalzone 5.5); Cunzi 6.5. In panchina: Taglialatela, Arzeo, Tricoli, Trofa. All.: Porta.
ARBITRO:
Mainardi di Bergamo.
MARCATORE:
29′ st Dermaku.
NOTE:
spettatori 1400 circa con 100 sostenitori ospiti (incasso non comunicato). Ammoniti: Scialpi (M), Scalzone (I), Annoni (M), Liccardo (I), Muratore (M). Angoli: 3-2 per il Melfi. Rec.: pt 3′; st 4′.

MESSINA-SORRENTO 1-0
MESSINA (3-5-2):
Lagomarsini 6.5; D’Aiello 7 Pepe 7 Silvestri 7; Guerriera 6 Maiorano 7 (39′ st Simonetti sv) Bucolo 6.5 Ferreira 7 Squillace 7; Bernardo 6 (31′ st Caturano sv) Corona 6.5 (13′ st De Vena 6). In panchina: Iuliano, Ignoffo, Cucinotta, Pagliaroli. All.: Grassadonia.
SORRENTO (4-4-2):
Miranda 6; Imparato 6 Benci 6 Villagatti 6 Pantano 5; Lettieri 5 (22′ st Innocenti 6) Danucci 6.5 Catania 5.5 Coppola 5 (1′ st Canotto 5.5); Maiorino 7 Musetti 5 (36′ st Improta sv). In panchina: Polizzi, Cavallaro, Caldore, Vitale. All.: Simonelli.
ARBITRO:
Luciano di Lamezia Terme.
MARCATORE:
29′ pt Ferreira.
NOTE:
spettatori 8.000 circa (incasso non comunicato). Ammoniti: Maiorano (M), Pantano (S), Pepe (M). Angoli: 5-4 per il Sorrento. Rec.: pt 2′, st 3′.

TUTTOCUOIO-GAVORRANO 1-1
TUTTOCUOIO (4-3-1-2):
Bacci 6; Arvia 6.5 Falivena 6 F. Colombini I 7 Cacelli 6; Giannttasio 5.5 (30′ st Pane sv) Zane 5 Salzano 7; Rosati 5 (36′ st Teixeira sv); Ferrari 6 (26′ st Cherillo 5) Colombo 6. In panchina: Morandi, F. Colombini II, Carroccio, Cardarelli. All.: Alvini.
GAVORRANO (4-3-2-1):
Forte 6; Mazzanti 7 Miano 5.5 Fatticcioni 6 Ropolo 6; S. Caciagli 6 M. Caciagli 7 Guitto 6; Bianchi 6.5 (37′ st Fossati sv) Santini 6 (44′ st Gentili sv); Malatesta 6 (30′ st Tempesti sv). In panchina: Pisani, Esposito, Lucarelli, Critella. All.: Cacitti.
ARBITRO:
Capilungo di Lecce.
MARCATORI:
40′ pt Ferrari (T), 16′ st Bianchi (G).
NOTE:
spettatori paganti 340 per un incasso 2.245 euro. Ammoniti: Giannattasio, Colombo, Bianchi, M. Caciagli. Angoli: 7-2 per il Tuttocuoio. Rec.: pt 1′; st 3′

POGGIBONSI-VIGOR LAMEZIA 0-2
POGGIBONSI (4-4-2):
Anedda 6; Tafi 5.5 De Vitis 5, Checchi 5, Menegaz 5 (21′ st Cresti 5,5); Rebuscini 5.5 Rosseti, 5.5 Mezgour 5.5 (1′ st Ferri Marini 5) D’Agostino 5; Scardina 5 Ferretti 5.5. In panchina: Benocci, Ciolli, Bennati, Vitale, Ceccatelli. All.: Graziani.
VIGOR LAMEZIA (4-2-3-1):
Piacenti 6; Rapisarda 6.5, Strumbo 6.5 Marchetti 6.5, Malerba 6; Scarsella 6.5, Giampà 7; Zampaglione 7 Carbonaro 6.5 (40′ st Rondinelli sv) Longoni 6.5 (19′ st Romano 6); Del Sante 6 (26′ st D’Amico 6.5). In panchina: Bibba, Gona, Meucci, Tozzi. All.: Costantino.
ARBITRO:
Abisso di Palermo
MARCATORI:
28′ pt Giampà; 27′ st Zampaglione
NOTE:
Al 27′ pt Del Sante ha sbagliato un calcio di rigore. Spettatori 500 circa. Ammoniti: De Vitis, Carbonaro, Menegaz, Scarsella e Rosseti. Angoli 8-4. Rec.: 4′ pt e 3′ st.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it