Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza doppia seduta sotto gli occhi del dg Marino

Cosenza doppia seduta sotto gli occhi del dg Marino

Di mattina Mosciaro e compagni si sono allenati in palestra, mentre di pomeriggio sul sintetico del Marca. Assenti Guidi per la nascita del secondogenito, Criaco ancora dolorante al ginocchio e Alessandro per un mal di gola.
asante bigoni allenamentoBigoni ed Asante in un allenamento sul terreno in erbetta sintetica (foto mannarino)
Doppia seduta per i rossoblù guidati da Roberto Cappellacci. Smaltite le tossine dell’ultima settimana e delle vacanze pasquali, Mosciaro e soci sono stati messi nuovamente sotto torchio dal trainer abruzzese che, specialmente dopo le parole del presidente Guarascio, è sempre più intenzionato a non farsi sfuggire il primo posto in classifica. Per centrare il nuovo obiettivo del club serve trarre il massimo dal match di Martina Franca e da quello di domenica 4 maggio contro il Teramo. I biancorossi di Vivarini, tuttavia, domenica ospiteranno tra le mura amiche il Messina, che con un blitz potrebbe tornare in corsa per la vittoria finale. Ad ogni modo, l’allenamento odierno è stato caratterizzato dall’assenza di Guidi. Il difensore non ha fatto ritorno in città per stare vicino alla compagna che ha dato alla luce il suo secondogenito Romeo (auguri!). Altri forfait sono quelli di Alessandro (mal di gola) e Criaco. Il centrocampista è ancora alle prese con l’infiammazione che interessa la zona tibiale e il ginocchio e a causa della quale non può tornare in gruppo. L’espressione del volto non era della migliori, segno che probabilmente anche domenica non sarà della partita. E’ tornato invece il portiere Orlandi dopo aver usufruito di un giorno supplementare di permesso. Agli ordini di Franco Viola c’era il portiere della Berretti Oreste Reda a cui dovrebbe toccare la maglia numero dodici nelle restanti sfide di campionato. Di mattina il gruppo è rimasto in palestra al San Vito per un lavoro muscolare improntato sul potenziamento muscolare, mentre di pomeriggio si è trasferito al Marca per l’approfondimento tattico. Domani nel match in famiglia Cappellacci e Ianni dovrebbero fornire le prime indicazioni sull’undici da opporre all’ex Tommaso Napoli. Presente in entrambe le sedute il direttore generale Ciccio Marino. (Luca Sini)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it