Cosenza Calcio

Sondaggio: in tanti rivorrebbero Arcidiacono al Cosenza

Sebbene il dibattito su Biccio resti più infuocato che mai, addirittura l’80,1% ha rivelato che rivederlo in rossoblù sarebbe cosa gradita. La pensa diversamente il 16,7%.
bigoni a martinaBigoni in contrasto su Arcidiacono nel match di domenica disputato a Martina (foto shartella)
Il sentimento che lega i tifosi rossoblù a Pietro Arcidiacono è netto, tanto che al sondaggio settimanale proposto da CosenzaChannel.it l’80,1% ha rivelato che rivorrebbe Biccio al San Vito. Questo nonostante cinque giorni fa il furetto catanese abbia condannato la sua ex squadra al ko nei minuti di recupero vanificando una spettacolare rovesciata di Calderini. L’addio consumato in estate da molti non è stato digerito perché, caso-Speziale a parte, Arcidiacono ha sempre dimostrato attaccamento e fedeltà a quella che lui stesso definisce “la mia città”. Anche l’evitare di esultare in un momento delicatissimo per il Martina e il dichiarare in sala stampa di aver “realizzato il gol più brutto della mia carriera” viaggiano in questa direzione. Il 16,7% dei fan rossoblù invece lo ha completamente dimenticato o non gli ha perdonato quanto successo in passato. Il 3.3% ha preferito non prendere posizioni. Su Facebook il dibattito è stato molto acceso. C’è chi, alla domanda se fosse gradito un ritorno di Arcidiacono, subito ha sentenziato “no, che resti dove sta”. Un altro fan propone un’analisi colorita: “Vai in lega pro unica con un mese di anticipo ed ancora si parla di arcidiacono!!! In lega pro unica c’è bisogno di calciatori veri e non di marionette!”. La risposta arriva da un supporter che sottolinea: “Ma vi volete convincere che con Biccio in squadra avremmo avuto qualche punto in più, qualche spettatore in più, e soprattutto ci saremmo divertiti un po’ di più allo stadio?”. Insomma, anche se il sondaggio ha mostrato percentuali bulgare, il dibattito è più aperto che mai. (co. ch.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina