Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., Cosenza vuol fare lo sgambetto alla capolista

Pallanuoto F., Cosenza vuol fare lo sgambetto alla capolista

Ultimo match prima dei playoff contro l’imbattuta Sis Roma. Il patron Manna: “Entrambe potrebbero dare spazioe alle seconde linee, ma noi vogliamo far filotto nel girone di ritorno”.
ragazze bordopiscinaLe ragazze della Cosenza Pallanuoto prima di tuffarsi in piscina (foto mannarino)
Il sipario sulla stagione regolare della serie A2 femminile di pallanuoto, scenderà domenica 25 maggio. Una chiusura col “botto” nel girone sud, col big match tra le prime due della classe. Alle ore 15, infatti, andranno in vasca nella piscina olimpionica di Cosenza, la Tubisider Cosenza Pallanuoto e la imbattuta capolista a punteggio pieno SIS Roma. La partita delle partite, tra due antagoniste di sempre a livello di prima squadra e di formazioni giovanili. Una sorta di passerella finale in attesa dei play off, un classico al quale le due formazioni tengono molto, ognuna per dimostrare la propria supremazia sull’altra. Da una parte la Tubisider Cosenza Pallanuoto che punterà all’en plein di vittorie nel girone di ritorno e a riscattare l’unica sconfitta, subita proprio ad opera della compagine capitolina. Dall’altra, la SIS Roma che punterà all’en plein di vittorie in tutto il campionato o quantomeno a chiudere imbattuta. I presupposti perché sia un gran bel confronto ci sono tutti. Due compagini che obiettivamente hanno dimostrato di essere le migliori del torneo, in grado di giocare sempre per la vittoria, come hanno dimostrato i numeri. Tubisider Cosenza Pallanuoto e SIS Roma hanno messo in atto un gioco efficace e spettacolare e alla fine sono state premiate con l’accesso ai play off. La compagine capitolina direttamente, perché affronterà la seconda del girone nord, la Tubisider Cosenza Pallanuoto che dovrà prima spareggiare con la terza del proprio girone, il Volturno, salvo improbabili eventi clamorosi e in caso di vittoria al meglio delle tre partite con eventuale gara tre in casa e poi affrontare la prima sempre del girone nord. Tornando al confronto di Domenica tra cosentine e romane, c’è da dire che entrambe non tradiranno le attese della vigilia. ” Sarà una bella partita – sottolinea il presidente Giancarlo Manna – anche se può essere che entrambe diano spazio alle seconde linee, visto che poi dovranno affrontare i playoff. Ci piacerebbe vincere, per collezionare l’ottava vittoria sulle otto gare del ritorno e interrompere la imbattibilità della SIS Roma”.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it