Tutte 728×90
Tutte 728×90

Su Frattali affondo del Savona. Pronta una proposta con base biennale

Su Frattali affondo del Savona. Pronta una proposta con base biennale

Sul portiere del Cosenza, in scadenza di contratto, è vivo da tempo l’interesse dei liguri. Il tecnico Corda lo voleva già un anno fa, ora ci riprova per un nuovo assalto alla Serie B.
frattali maglia centenarioFrattali saluta la Bergamini dopo la vittoria con l’Aversa al Centenario (foto mannarino)
Come prevedibile, sono iniziati gli assalti delle squadre di Lega Pro (e non solo) ai gioielli del Cosenza in scadenza di contratto. Il pezzo pregiato è ovviamente Pierluigi Frattali (’85) che ha rilanciato alla grande la sua carriera con un campionato super e con parate spesso dal peso specifico pari ad un gol. L’interesse di Savona, Ascoli, Ancona e sullo sfondo del Latina per il pipelet romano è noto da settimane, ma sono stati i liguri a compiere il primo passo. L’allenatore Ninni Corda da quelle parti è una sorta di manager che cura nei minimi particolari non solo l’aspetto sportivo, ma specialmente il calcio mercato. Sebbene i nerazzurri abbiano concluso solo ieri la stagione con l’immeritata eliminazione in semifinale playoff a Vercelli, le grandi manovre sono partite da tempo. Il nome di Frattali era finito sul taccuino di Corda già la scorsa estate, ma alla fine non se ne fece nulla e per fortuna del Cosenza in riviera restò Simone Aresti (’87). Quest’ultimo, in scadenza, è da tempo finito nel mirino del Chievo Verona che è pronto a fargli firmare un triennale e ad offrirgli un posto come secondo in A o in alternativa il prestito tra i cadetti. Il Savona, allora, è tornato all’assalto di Frattali con una proposta concreta: due anni di contratto e le rinnovate ambizioni di promozione. Dal canto suo il pipelet rossoblù, nonostante sia affascinato dalla prospettiva di un trasferimento al nord, ha più volte dichiarato di considerare Cosenza come prima opzione, ma è ovvio che al pari di qualsiasi altro suo compagno è pronto a valutare delle alternative qualora i tempi di attesa dovessero prolungarsi oltremodo. Il pressing dei liguri è forte: quanto saprà resistergli Frattali?  (Luca Sini)

Related posts