Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Erra ad un passo dalla Vigor. Ricordate Sesia? E’ il tecnico del Barletta

Mercato: Erra ad un passo dalla Vigor. Ricordate Sesia? E’ il tecnico del Barletta

La Vigor ha scelto il suo allenatore, con Costantino finito nel mirino della Casertana con Marra e Gregucci. La Juve Stabia cerca tecnico e ds, mentre Padalino lascia Foggia.
erra a cosenza playoffAlessandro Erra è ad un passo dal diventare allenatore della Vigor Lamezia (foto mannarino)
Sono diversi i movimenti che stanno animando gli ultimi giorni di maggio. Quasi tutte le società interessate sono già sicure di disputare l’anno prossimo la Lega Pro Unica: ne mancano all’appello giusto 5 (le perdenti dei playoff di Prima, le vincenti dei playout di Seconda e la ripescata al posto della Nocerina) che tra dieci giorni conosceranno il proprio futuro. Il mercato, di fatto, è già iniziato almeno per quanto concerne direttori ed allenatori, ma non solo. Il Cosenza ha fatto firmare un biennale e si è legato per una stagione a Meluso, mentre la Vigor Lamezia ha individuato in Alessandro Erra (seconda scelta della Juve Stabia se fosse saltato Pancaro) il sostituto di Costantino finito nel mirino della Casertana. A Reggio Calabria Lillo Foti è alle prese con gli ultimi scampoli di B, poi affiderà la panchina ad uno tra Cevoli e Cozza, entrambi amaranto-doc. Impossibile, inoltre, vedere ancora Christian Ipsa indossare ancora la maglia amaranto: è seguito perfino dall’Espanol. Cosentino a Catanzaro ha annunciato il divorzio da Brevi. C’era da attendere solo l’ufficialità che ora è arrivata: il tecnico piace alla Spal, ma sullo sfondo è seguito da Brescia e Pescara in B. Il dg Ortoli sta sondando il mercato per individuare il giusto profilo, stesso discorso per il duo Pannone-Accardi a Caserta: sul loro taccuino oltre all’ex Vigor ci sono pure Marra e Gregucci, dopo l’addio alla Salernitana. All’ombra della Reggia però sono arrivate già le prime ufficialità: si stratta del centrocampista croato Ivan Rajcic, classe ’81, ex Bari, Frosinone, Barletta e Benevento, del difensore napoletano Giuseppe Mattera, classe ’83, nelle ultime due stagioni all’Ischia Isolaverde e dell’attaccante Danilo Alessandro (classe 1988), nell’ultima stagione nelle fila del Real Vicenza dove ha collezionato 19 reti in 32 presenze. Novità in casa Barletta: sono stati presentati il nuovo allenatore biancorosso, nonché il nuovo direttore sportivo. Il primo sarà mister Marco Sesia, ex tecnico del Bogliasco (segnò un gol ai Lupi al San Vito con la maglia dell’Ancona nel ’94-’95 mettendo fine all’imbattibilità del Cosenza del “-9” con Zaccheroni in panchina, ndr), mentre il secondo sarà Marco Rizzieri, ex dirigente del Bra. La Juve Stabia cerca un ds: inizialmente i contatti erano stati avviati con Ivan Pastore, adesso invece resistono le candidature di Peppe Cannella (in vantaggio) e nelle ultime ore si è aggiunta anche quella di Enrico Maria Amore. A Foggia Padalino non rinnova: si seguono Bucaro e Barone. (Salvatore Mannarino)

Related posts