Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il 9 giugno parte il “Memorial Donato Bergamini”: venti squadre di Pulcini al via

Il 9 giugno parte il “Memorial Donato Bergamini”: venti squadre di Pulcini al via

La novità è rappresentata dal mini-torneo categoria Esordienti con Cosenza, Catanzaro, Vigor Lamezia e Crotone. Il tema scelto è “Diamo un calcio al campanilismo” in vista dei prossimi derby.
loncadina torneo bergaminiLa locandina dell’evento che interesserà tutte le scuole calcio di Cosenza a partire da lunedì 9
Tutto pronto al Marca per l’edizione 2014 del “Memorial Denis Bergamini”. Come da tradizione tra il 9 e il 15 giugno saranno i bambini a sfidarsi mettendo in luce i veri valori dello sport che, in tenera età, ancora non è influenzato da interessi secondari. Divertimento, competizione e amicizia sono le tre parole d’ordine su cui gli organizzatori Michele Cosenza e Kevin Marulla hanno nel tempo radicato un appuntamento ormai attesissimo da ogni scuola calcio da tre anni a questa parte. “Recentemente non solo abbiamo incassato la partecipazione di tutte le scuole calcio dell’hinterland – spiega Marulla – ma le adesioni sono arrivate anche da Crotone con la De Giorgio e da Gioia Tauro con il Real Gioia. E’ per noi un riconoscimento molto significativo che ci spingerà in futuro ad allargare la kermesse oltre la provincia di Cosenza, magari all’intera regione”. La novità più grande riguarda l’introduzione di un quadrangolare a cui parteciperanno gli Esordienti di Cosenza, Catanzaro, Crotone e Vigor Lamezia. “E’ da questo mini-torneo che prende spunto la tematica che affronteremo durante la conferenza e la manifestazione stessa. Nel campionato di Lega Pro Unica che bussa alle porte si rivivranno sfide sentitissime che dovranno restare circoscritte al rettangolo di gioco, ecco perché con il nostro “Diamo un calcio al campanilismo” intendiamo lanciare un segnale forte e mostrare sin da ora da che parte stiamo. Il sorriso dei bambini, con il ricordo di Denis, è l’aspetto che vogliamo tenere presente quando il Cosenza sfiderà il Catanzaro o le Aqulie affronteranno la Reggina”. Non mancheranno neppure gli osservatori, sempre a caccia dei talenti del futuro. Le categorie interessate dal Memorial non sono le più indicate per uno scouting diretto, ma chi lavora in prospettiva non può fare a meno di monitorare i futuri campioni sin dalla tenera età. Di seguito la suddivisione delle venti partecipanti nei quattro gironi. Fischio d’inizio lunedì 9 alle 16, conferenza stampa sabato 15 alle 19,15 presso la tenuta “Relais Serra d’Ulivo” con la presenza di Donata Bergamini, finali e premiazioni il giorno dopo alle 19,30. (co. ch.)

Girone A: Azzurra, Città Riunite, Eugenio Coscarello, Montalto, Marca “A”
Girone B: Real Gioia, Angelo Andreoli, Geppino Netti, Popilbianco, Real Silana
Girone C: Sporting Club, Marca “B”, Pietro De Giorgio, Taverna, Covello
Girone D: Interelogos, Pro Cosenza, Pietro Mancini, Roggiano, Oreste Angotti

Related posts