Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Frattali ad un passo dall’Avellino

Cosenza, Frattali ad un passo dall’Avellino

Il suo procuratore ha incontrato anche Meluso e Cappellacci, ma gli irpini hanno formulato una proposta pluriennale che per il momento spazzerebbe via le altre. Criaco seguito dal Pordenone.
frattali maglia centenarioIl portiere Pierluigi Frattali al San Vito nel giorno della festa del Centenario (foto mannarino)
Le possibilità che il Cosenza perda Pierluigi Frattali (’85) crescono di giorno in giorno. Meluso e Cappellacci hanno incontrato a Rimini il suo procuratore, Michelangelo Minieri, durante i quarti di finale delle Final Eight Primavera. Lo hanno informato della volontà di offrirgli il rinnovo del contratto, ma hanno anche preso atto di come sul numero uno capitolino siano piombati come dei falchi il Savona (biennale sul tavolo qualora il tecnico Corda resti in panchina, ma non è escluso che finisca al Padova o al Novara) e specialmente l’Avellino. Dalla Campania è rimbalzata un’indiscrezione secondo cui siano stati proprio gli irpini a rompere gli schemi e a prospettargli la Serie B. Anche al Partenio per Gigi ballerebbe un accordo pluriennale e la possibilità di giocarsi una maglia da titolare con Seculin. A Frattali la concorrenza non spaventa e, forte di una stagione pazzesca in rossoblù, sta riflettendo su quanto proposto dal direttore sportivo De Vito. Lunedì arriverà in maniera ufficiale l’offerta del Cosenza e solo il giorno dopo si potrà avere un quadro più chiaro della situazione, anche se crescono le possibilità di un addio. Intanto anche altri calciatori della scorsa rosa stanno iniziando a guardarsi intorno. Tutti aspettano ovviamente che Meluso si faccia vivo con loro, ma nelle scorse ore qualche piccolo sondaggio si è registrato. E’ il caso di Marco Criaco (’91) a cui ripensa il Pordenone. La mezzala è stata in neroverde agli albori della carriera e il presidente Lovisa non ha mai smesso di stimarlo. Con la promozione nella Lega Pro Unica ottenuta dai friulani, vorrebbe riportarlo nel “profondo nord”. Sul web, infine, sono circolate alcune voci secondo cui il Santarcangelo vorrebbe rinforzare la difesa con Nicolas Guidi (’83). Nessuna trattiva, però, pare sia ancora partita ufficialmente se non quella per Frattali.

Related posts