Cosenza Calcio

Memorial Bergamini: il resoconto della seconda giornata

Nel girone B passano il turno l’Angelo Andreoli di Fuscaldo e il Real Gioia che alla sua seconda apparizione ha fatto meglio della Popilbianco, della Geppino Netti e della Silana.
memorialberg2I ragazzi del Real Gioia che festeggiano fuori dal campo con danze e balli di gruppo
Seconda giornata di sano sport oggi pomeriggio al Marca per la terza edizione del “Memorial Donato Bergamini” che è diventato nel corso degli anni un vero e proprio evento per ciò che concerne le scuole calcio di Cosenza e provincia che partecipano con le categorie “Pulcini”. Se ieri era toccato proprio al Marca e all’Azzurra passare il turno nel girone A, oggi nel raggruppamento B c’è stato grande equilibrio ed alcune partite sono state risolte soltanto nei minuti finali. La voce grossa l’ha fatta l’Angelo Andreoli di Fuscaldo, scuola calcio di proprietà dello stesso ex giocatore e bandiera del Castrovillari, che ha ottenuto dieci punti d ha chiuso il girone al primo posto. In seconda posizione si è piazzata la Real Gioia che ha staccato il pass per i quarti di finale dove affronterà i padroni di casa del Marca. I ragazzi della Piana hanno regalato, come si evince anche dalla foto, momenti bellissimi fuori dal campo con festeggiamenti spontanei e coinvolgenti. Il tutto accompagnato da strumenti di musica popolare. La Popilbianco di mister Verduci, favorita alla vigilia per il passaggio del turno, ha chiuso invece con sette punti che non sono valsi più del terzo posto, ma il comportamento della società bianconere è stato come sempre impeccabile. Grande menzione merita la Geppino Netti di Morano Calabro. Alla prima partecipazione della loro storia al “Memorial Bergamini” hanno conquistato tre punti ma regalando una stupenda immagine per organizzazione, educazione e valori. Il merito del gran lavoro di Luigi Addino, artefice tra le altre cose della promozione in Prima Categoria della squadra senior. La Real Silana del presidentissimo Iaquinta, rimaneggiata a causa di un’influenza contagiosa nella squadra, ha chiuso chiuso il girone con zero punti ma onorando sempre lo spirito della competizione. Domani si proseguirà con il Girone C. (co. ch.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina