Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., Cosenza pronto alla battaglia

Pallanuoto F., Cosenza pronto alla battaglia

A Santa Maria Capua Vetere il Setterosa della Tubisider affronterà il Volturno per gara-due delle semifinali playoff. In palio c’è qualcosa di incredibile.
nigro semifiIl portiere Nigro respinge una conclusione del Volturno nel match di andata (foto mannarino)
C’è attesa nell’ambiente sportivo cosentino per “gara 2” del semifinale di play off, tra la Tubisider Cosenza Pallanuoto e il Volturno Sporting Club. A santa Maria Capua Vetere, domani 12 Giugno alle 18 la squadra di Andrea Posterivo può definitivamente chiudere la “pratica” nel caso dovesse battere la formazione di casa. Angela Manna è compagne hanno dimostrato anche in gara uno di essere un team in grado di compiere qualsiasi impresa, se affronta le partite col piglio giusto, come è successo dal terzo parziale in poi di Domenica scorsa. Superato lo smarrimento iniziale delle prime due frazioni di gioco, la Tubisider Cosenza Pallanuoto ha saputo essere devastante, rimontando e aggiudicandosi con merito una partita caratterizzata da forti emozioni. Una formazione capace di non mollare e di sapere ritrovare l’orgoglio di chi non vuole perdere mai. La trasferta col Volturno non sarà una passeggiata e tutti lo sanno bene, per cui l’approccio al confronto dovrà essere impeccabile. Avere vinto il primo incontro mette la Tubisider Cosenza Pallanuoto in una posizione di vantaggio reale sotto diversi aspetti. Ma bisognerà stare attenti ad un Volturno che si giocherà il tutto per tutto. Ma il “setterosa” cosentino sarà pronto alla “battaglia” sportivamente parlando.

Related posts