Tutte 728×90
Tutte 728×90

Viola: “Sono rammaricato, ma grazie a tutti per la fantastica stagione”

Viola: “Sono rammaricato, ma grazie a tutti per la fantastica stagione”

L’ex collaboratore di Cappellacci elogia gli ultras del Cosenza. Anche un ironico Calderini solidale con l’allenatore dei portieri che ha affidato a Facebook un saluto collettivo. 
bruni e viola calRoberto Bruni e Franco Viola mentre seguono dalla tribuna un match dei Lupi (foto mannarino)
Ha suscitato tanto chiacchiericcio la possibile esclusione di due “cosentini doc” come Franco Viola e Roberto Bruni dallo staff di Roberto Cappellacci. Non sono mancati i messaggi di solidarietà recapitati all’allenatore dei portieri e al preparatore atletico dell’ultima cavalcata dei Lupi che ha condotto in Prima divisione il Cosenza. Viola ha ringraziato tutti quanti in maniera signorile dal proprio profilo Facebook. “Non posso rimanere indifferente a tutti i messaggi di solidarietà e ammirazione, ma sopratutto di amicizia e stima che mi avete dimostrato scrivendo sia pubblicamente sia in privato. Con la stessa sincerità, la stessa stima, lo stesso affetto e la stessa ammirazione avrei voluto rispondervi uno per uno, ma credetemi… siete troppi! E’ con un grande dispiacere e con una grande amarezza che voglio dire grazie a tutti. Grazie a gli ultras, il vero cuore pulsante del Cosenza Calcio, il vero sostegno, la vera anima, la vera e indiscutibile storia del Cosenza calcio: grazie per le belle parole piene di lealtà e di sincerità che mi avete esternato nei vostri messaggi; grazie agli amici e alle amiche; grazie ai calciatori; grazie ai colleghi di altre società; ringrazio anche tutti i giornalisti. Non posso nascondere che vivere insieme a tutti voi questa stagione è stata una parentesi fantastica della mia vita che mi ha regalato solo gioie e soddisfazioni. Ma è giusto anche condividere con voi tutti il mio unico grande rammarico apprendere dalla stampa la mia sostituzione dallo staff tecnico. A volte quello che fa più male non è il contenuto di una sentenza, ma il metodo con cui viene inflitta. In ogni caso… sempre forza Lupi!”. Il tecnico dei portieri ha perfino incassato la solidarietà di Calderini che ha usato l’ironia: “Frank, è giusto: siamo retrocessi e Gigi (Frattali, ndr) non ha fatto una parata. Mah”. (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it