Tutte 728×90
Tutte 728×90

Per la Tubisider c’è un vivaio d’oro

Per la Tubisider c’è un vivaio d’oro

I tuffatori della società del presidente Manna fanno incetta di record, così come ai Campionati Regionali per categorie Esordienti A e B si supera un record dietro l’altro.
nuoto campagnano
Dalla finalissima C2 e C3 di Mantova, i tuffatori della Tubisider Cosenza, tornano con due titoli italiani ed un secondo posto nella classifica generale per società. A laurearsi per due volte Campionessa Italiana nella categoria C2 è stata Carla Rosa Luberto, dal trampolino metri uno con 167.55 punti e dal trampolino metri tre con 186.80 punti. La compagna di squadra, Maria Rosaria Ricciardiello si è invece piazzata rispettivamente dodicesima (129.05) e undicesima(147.10). In campo maschile dal trampolino metri uno, Simone Cozza, sesto con 165.15 punti. Alessandro Pingitore, decimo con 149.80 punti dal trampolino metri uno e sesto dal trampolino metri tre con 166.30 punti. Buoni piazzamenti nella categoria C3 trampolino metri uno, con il quinto posto di Giuseppe Puppio (109.95), il settimo di Alessandro Aiello (108.45), l’undicesimo di Umberto Donato (93.45) e in campo femminile con l’ottavo posto di Chiara Maria Gallo (96.40). Nella classifica per società la Tubisider Cosenza con 61 punti è stata preceduta dalla MR Sport dei fratelli Marconi con 93 punti e davanti alla Fiamme Oro con 55 punti. Nel frattempo, ai Campionati Regionali Esordienti A e B di Nuoto, organizzati dal Comitato Regionale Calabro della F.I.N. e disputatisi a Crotone, Un trionfo assoluto per la Tubisider Cosenza. Il settore della società cosentina, ha vinto in entrambe le categorie, negli esordienti A con 402 punti, staccando nettamente il Gruppo Polisportivo Catanzaro (195) e l’ASD Pianeta Sport Reggio Calabria (177) e negli esordienti B con 255 punti, precedendo sul podio il Kroton Nuoto (244) e il G.S. Gabbiano Paola (135). Una dimostrazione di forza dei ragazzi allenati dai tecnici Savio Celso, Fabio Barca e dal direttore tecnico Vincenzo Ambrosino. Quattro i nuovi record regionali stabiliti dagli atleti della società del presidente Francesco Manna, in questa manifestazione, quelli di Luca Nuzzolo nei 1500 stile libero (18’58″32) e negli 800 stile libero (10’03″90) Esordienti A e delle staffette 4×50 stile libero (Palermo, Gallo, Sconosciuto, Nuzzolo) col tempo di 2’25″36 e 4×50 mista (Sconosciuto, Gallo, Palermo, Nuzzolo) col tempo di 2’45″83 Esordienti B femmine.

Related posts