Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cappellacci: “Vedrete, Guarascio investirà più di quanto stabilito”

Cappellacci: “Vedrete, Guarascio investirà più di quanto stabilito”

Il tecnico del Cosenza spiega: “Comprensibile il ritardo sul mercato: il club è stato preso da altre faccende. Ora però acceleriamo. Avremo una squadra giovane, ma senza bambini”.
cappellacci ad ischia coppaIl tecnico del Cosenza Cappellacci in occasione della prima gara ufficiale dello scorso anno
Cappellacci questa mattina ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta del Sud dove ha fatto il punto della situazione, sottolineando come al Cosenza cambieranno molte cose rispetto ad un anno fa e come la sua sarà una squadra “giovane e di corsa”. Il tecnico dei Lupi è l’uomo forte della società, ma non è stato esente da critiche come nel caso della mancata riconferma di Franco Viola: “I tifosi stiano sereni – spiega – Cercheremo di costruire un gruppo dall’età verde, ma non composto da bambini. Di sicuro i ragazzi che prenderemo dovranno avere voglia di correre, solo così potremo colmare il gap di esperienza”. Uno dei suoi pupilli è Edoardo Blondett, il difensore scuola Samp che il tecnico di Tortoreto vorrebbe ancora al San Vito. “Edoardo rispecchia il profilo di giocatore funzionale al nostro progetto, ovvero giovane e reduce da una campionato molto positivo. Dovrà ancora dimostrare tanto però. Se la sua riconferma esclude quella di Guidi? Non credo che l’uno escluda l’altro. Noi abbiamo un budget da rispettare che non è paragonabile a quello delle squadre che puntano alla promozione diretta, ma saremo competitivi per tagliare i nostri traguardi. Inoltre, sono fermamente convinto che come avvenuto lo scorso anno il presidente Guarascio si farà prendere la mano e investirà di più rispetto a ciò che è stato stabilito. Non sono preoccupato dal mercato che non decolla, negli ultimi tempi il club è stato più attento su altre questioni. Il ritardo è comprensibile, ma è giunto il momento di mettere mano alla squadra e di andare più spediti”. Il Capp ha le idee chiare, tanto che ribadisce più volte la parola salvezza. “Il mio obiettivo personale sarà quello di salvare la squadra. Non posso tuttavia dimenticare che nella prossima stagione ci sarà la concreta possibilità di vivere 5-6 derby che stanno a cuore ai tifosi”. (co. ch.)

Related posts