Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallavolo, Cosenza pronta ad affidare la panchina a Claudio Torchia

Pallavolo, Cosenza pronta ad affidare la panchina a Claudio Torchia

Da qualche giorno primi abboccamenti in corso. Il ds Teri Zuccotti ha pronta anche l’alternativa: si tratta di Vincenzo Nacci che però è impegnato con il Venezuela. 
cosenza-club italia
La DeSetaCasa Cosenza tenta di riorganizzarsi smaltita la delusione patita ai playoff per l’accesso in A2. La formazione rossoblù ad un mese di distanza dal doppio confronto con la Caloni Agnelli Bergamo sta cercando il nome giusto a cui affidare la panchina dopo l’esperienza vissuta dapprima con coach Marano e poi con Scaldaferri. Il primo, dopo un torneo disputato all’avanguardia divorziò dal club a causa di problemi sorti all’interno dello spogliatoio proprio prima degli spareggi promozione. In riva al Crati adesso vorrebbero puntare in alto, affidando la direzione tecnica a Claudio Torchia. Nei giorni scorsi il tecnico lametino, classe 1964, è stato contattato nei giorni scorsi dal suo direttore sportivo Teri Zuccotti. Prima di dare una risposta, però, ha chiesto un po’ di tempo per analizzare la situazione e dare una risposta ragionata. Torchia è un nome molto noto in città perché transitò dal PalaFerraro già ai gloriosi tempi dell’ Eurosport Brutium quando si ottenne la promozione in A2. Zuccotti ha pronta anche l’alternativa: Vincenzo Nacci, sebbene l’ex di Corigliano sia impegnato con il Venezuela. Guiderà i sudamericani ai prossimi mondiali.

Related posts