Tutte 728×90
Tutte 728×90

Anche Casertana e Foggia hanno scelto l’allenatore. Manca solo la Reggina

Anche Casertana e Foggia hanno scelto l’allenatore. Manca solo la Reggina

Angelo Gregucci e Roberto De Zerbi occuperanno le panchine rispettivamente del Pinto e dello Zaccheria. Il presidente Foti ha un accordo di massima con Cozza, ma Semplici resta un’idea.
gregucci casertanaAngelo Gregucci è il nuovo allenatore della Casertana del patron Lombardi
La Casertana ha scelto l’uomo chiamato a guidare la sua squadra. Sarà Angelo Gregucci a sedere sulla panchina rossoblù, così come ufficializzato dalla nota stampa inoltrata in mattinata da viale Medaglie d’Oro: Nato a San Giorgio Ionico (TA) il 10 giugno 1964, Gregucci ha iniziato la sua carriera da tecnico nel 1998 come vice nella Reggiana. Dalla stagione successiva l’esperienza da allenatore con gli emiliani, passando per la parentesi da secondo di Roberto Mancini alla Fiorentina nel 2001. Legnano, Vicenza, Salernitana, Lecce, Atalanta, Sassuolo e Reggina le altre panchine su cui Gregucci si è seduto. Nel 2012-13 per lui l’affascinante esperienza in Premier League ancora al fianco di Roberto Mancini sulla panchina del Manchester City. Il tecnico approda a Caserta dopo l’ultima annata chiusa alla guida della Salernitana. In Puglia, invece, c’è chi passa dal campo alla panchina. Roberto De Zerbi è da stamattina il nuovo allenatore del Foggia. Un ritorno graditissimo per la città, in una piazza che ha imparato ad amare De Zerbi da giocatore. E che adesso spera di fare altrettanto da allenatore. In mattinata De Zerbi ha raggiunto Foggia dove ha incontrato la società: una chiacchierata finale e la firma sul contratto. Da giocatore prima, da allenatore adesso: De Zerbi è pronto a ripartire dal Foggia. A questo punto resta soltanto una squadra senza allenatore. Si tratta della Reggina di Lillo Foti. Consegnata la domanda di iscrizione, in riva allo Stretto sanno che ci sarà da sudare per ottenere l’ok della Covisoc. Foti ha la parola di Francesco Cozza, ma anche l’opzione Leonardo Semplici non è da scartare. Con l’intesa Tuttocuoio-Fiorentina potrebbe finire ai neroverdi, che hanno però già un allenatore. Di seguito il quadro completo. (Luca Sini)

Barletta: Marco Sesia (nuovo)
Benevento: Fabio Brini (confermato)
Casertana: Angelo Gregucci (nuovo)
Catanzaro: Francesco Moriero (nuovo)
Cosenza: Roberto Cappellacci (confermato)
Foggia: Roberto De Zerbi (nuovo)
Ischia: Antonio Porta (confermato)
Juve Stabia: Giuseppe Pancaro (nuovo)
L’Aquila: Giovanni Pagliari (confermato)
Lecce: Franco Lerda (confermato)
Lupa Roma: Alessandro Cucciari (confermato)
Matera: Gaetano Auteri (nuovo)
Melfi: Leonardo Bitetto (confermato)
Messina: Gianluca Grassadonia (confermato)
Paganese: Stefano Cuoghi (nuovo)
Reggina: –
Salernitana: Mario Somma (nuovo)
Savoia: Giovanni Bucaro (nuovo)
Teramo: Vincenzo Vivarini (confermato)
Vigor Lamezia: Alessandro Erra (nuovo)

Related posts