Tutte 728×90
Tutte 728×90

Telecamere e illuminazione: lavori per 20mila euro al San Vito

Telecamere e illuminazione: lavori per 20mila euro al San Vito

Gli uomini del Gos hanno ravvisato alcune deficienze segnalando il tutto a Palazzo dei Bruzi. La CosTel di Castrolibero ha ricevuto l’incarico tramite un cottimo fiduciario.
tribuna numerataUno scorcio della tribuna numerata del San Vito di Cosenza
In occasione degli incontri disputati dalla formazione rossoblù l’anno scorso contro il Martina Franca e poi contro l’Ischia Isolaverde davanti al pubblico amico, ci sono state delle perquisizioni nel San Vito portate avanti dagli uomini del Gruppo opertivo sicurezza della Questura di Cosenza. Gli agenti hanno riscontrato come alcuni settori dello stadio presentassero l’assenza d’illuminazione e come all’esterno dell’impianto una serie di telecamere di video-sorveglianza non funzionassero in maniera corretta. Da qui si è subito passati a segnalare le deficienze all’amministrazione comunale, a cui il Gos ha chiesto di intervenire nel minor tempo possibile. Il tutto possibilmente prima che inizi la nuova stagione di Prima divisione quando a Via degli Stadi arriveranno rivali storiche come Catanzaro, Reggina, Salernitana e Lecce. Di fronte alle segnalazioni delle forze dell’ordine, Palazzo dei Bruzi, proprietario dell’impianto di via degli Stadi e in attesa di stipulare una convenzione con il presidente Guarascio che per conto del Cosenza Calcio utilizza lo stadio, ha rotto gli indugi affidando tramite un cottimo fiduciario i lavori di restyling ad una ditta di Castrolibero: la CosTel. Il costo degli interventi di manutenzione per risolvere le carenze individuate dal Gos – riporta stamattina Il Garantista – è di 19.140 euro (iva inclusa). (Luca Sini)

Related posts