Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gregucci, che gaffe a Caserta: “Faremo grande la Salernitana”

Gregucci, che gaffe a Caserta: “Faremo grande la Salernitana”

Il neo tecnico della Casertana, durante la conferenza di presentazione, la combina grossa e i tifosi lo correggono: “Ma io non sputo nel piatto dove ho mangiato”.
gregucci da tuttocalciocampano itIl neo tecnico della Casertana, Angelo Gregucci (foto tuttocalciocampano.it)
A Caserta dire Salerno è come a Cosenza dire Catanzaro. Rivalità storiche che danno la percezione di come il calcio, soprattutto al Sud, sia vissuto in maniera viscerale. Parliamo, ovviamente, di una rivalità sana. Quella rivalità che rende il calcio di casa nostra anche “comico” e che apre a sfottò e quant’altro che rendono le sfide tra le squadre uniche e ricche di patos. Sta di fatto che a Caserta, durante la presentazione del nuovo tecnico Angelo Gregucci, tutto ci si poteva aspettare tranne che il nuovo allenatore durante il suo intervento citasse erroneamente il club granata. “Terremo alta la bandiera della Salernitana” ha detto, ed è stato subito gelo in platea (vedi il video sul sito di Gazzetta dello Sport). Poi, da ottimo difensore, si è salvato in corner precisando “Io non sputo nel piatto dove ho mangiato”. Ed un applauso ha fatto ritornare il sorriso a tutti. Ecco la particolarità e la bellezza di una rivalità sana. Anche se al povero Gregucci, probabilmente, non verrà mai perdonato. Risultati permettendo. (co.ch.)

CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL

Related posts