Tutte 728×90
Tutte 728×90

Nostalgia del Centenario: Corsi e Criaco verso la riconferma

Nostalgia del Centenario: Corsi e Criaco verso la riconferma

I due centrocampisti vicinissimi all’accordo con Via degli Stadi dopo la positiva stagione disputata con Cappellacci in panchina. Il tecnico è il loro maggiore sponsor.
criaco esulta aversaMarco Criaco esulta dopo aver ralingato il gol nel giorno del Centenario (foto mannarino)
Un’accelerata improvvisa, una telefonata che ha rotto gli indugi proveniente dalla Sila. Marco Criaco (’91) è davvero ad un passo dal rinnovare il contratto con il Cosenza, la squadra con cui l’anno scorso ha vinto il campionato di Seconda divisione. Il centrocampista reggino non ha mai nascosto di voler continuare la sua avventura al San Vito, tanto da rilasciare anche un’intervista in cui pregustava il sapore del derby con i cugini dello Stretto. Mezzala classica, grazie alla sua duttilità è diventato una pedina imprescindibile per Roberto Cappellacci. Proprio il tecnico è stato il suo maggiore sponsor, sapendo che all’occorrenza potrà utilizzarlo da mediano o da esterno di centrocampo. Per un mancino puro che resta in rosa, c’è un destro che giocherà con ogni probabilità al San Vito anche in Prima divisione. Si tratta di Angelo Corsi (’89) per cui vale lo stesso discorso fatto con il compagno. Corsi è arrivato a campionato già iniziato ed è stato l’unico elemento a sapersi imporre nell’undici titolare del Capp. A gennaio strappò un accordo pluriennale con l’Aprilia giocandosi una carta col Cosenza: accordo di sei mesi con la speranza di spiccare il volo. Secondo quanto trapela da Via degli Stadi c’è riuscito. Entrambi sono stati tra i protagonisti della partita del Centenario con l’Aversa. Criaco, addirittura, siglò un gol pazzesco: il più bello dell’ultima stagione di Lega Pro. (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts