Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tuffi, sono giornate d’oro. Bilotta, Tocci e Porco meglio di tutti

Tuffi, sono giornate d’oro. Bilotta, Tocci e Porco meglio di tutti

I tre tuffatori della Tubisider sbaragliano la concorrenza ai Campionati Italiani di Categoria facendo incetta delle medaglie più prestigiose. Grande soddisfazione del club.
laura bilotta e tocciLaura Bilotta e Giovanni Tocci mentre si godono insieme uno dei loro tanti successi
Il “ciclone” Bilotta sui Campionati Italiani di Categoria! La tuffatrice della Tubisider Cosenza e delle Fiamme Oro, Campionessa Giovanile Europea in carica, si prende anche il Titolo Italiano junior dal trampolino metri tre. Laura Bilotta ha vinto con 339.00 punti, precedendo sul podio Estilla Mosena della Triestina Nuoto (328.60) e Malvina Catalano Gonzaga del Circolo Canottieri Aniene (317.45). La tuffatrice cosentina è senza ombra la più forte giovane tuffatrice italiana, basta vedere gli allori conquistati, attraverso prestazioni di forza. E’ lei, senza dubbio il futuro italiano dei tuffi.Nella categoria ragazze, quinto posto con 205.40 punti per Angela Diacovo dal trampolino metri uno. Nella categoria C1 maschile, dalla piattaforma, Francesco Caputo si è classificato quinto (210.90), Pio Luca Celebre, ottavo (200.45); Emanuele Lico, decimo (170.70); Christian Pastorella, dodicesimo (169.85); Marcello Meringolo, tredicesimo (168,15). In campo femminile, Maria Francesca Giglio con 178.20 punti si è classificata settima dal trampolino metri tre. L’oro corre però anche sull’asse Tocci-Porco! La seconda giornata dei Campionati Italiani di Categoria, è stata caratterizzata anche dai titoli italiani vinti da altri due atleti della Tubisider Cosenza. Dopo quello di Laura Bilotta, sono arrivati i titoli italiani di Giovanni Tocci nella categoria senior trampolino metri uno e di Francesco Porco nella categoria ragazzi, dalla piattaforma. Il tuffatore della Tubisider Cosenza e del Gruppo Sportivo dell’Esercito Italiano con 399.60 ha preceduto nettamente Andreas Nader Billi del Gruppo Sportivo Carabinieri (355.35) e Michele Benedetti della Marina Militare CS Nuoto (354.65). Nella categoria ragazzi il derby di casa Tubisider Cosenza lo ha vinto Francesco Porco che con 327.50 punti ha preceduto il compagno di società Antonio Volpe con 317.35 punti. Terzo gradino del podio per Andrea Cosoli (307.80) della Carlo Dibiasi.

Related posts