Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: si scatena il Messina. Bjelanovic Nigro e Iemmello da Lo Monaco

Mercato: si scatena il Messina. Bjelanovic Nigro e Iemmello da Lo Monaco

Il Benevento dopo Marotta prende De Falco dal Bari, mentre il Catanzaro cala un tris di acquisti. Mendicino resta alla Salernitana che vuole Amenta e Cutolo. Baiocco portiere del Matera.
bjelanovicSasa Bjelanovic, qui con la maglia del Vicenza, giocherà con la maglia del Messina
Il Messina si è scaenato improvvisamente. Il primo acquisto è stato il venezuelano Gustavo Paez Martinez, attaccante classe ’90 arrivato direttamente dalla Serie A del paese sudamericano. Il colpo, però, è in attacco ed è l’acquisto di Sasa Bjelanovic, esperta punta classe ’79. Preso pure il terzino Alex Benvenga dal Forli. In mediana piace Nicolas Izzillo. Al classe ’94 ex Bellaria è stato proposto un triennale, ma in attacco si insegue niente meno che Pietro Iemmello dallo Spezia, mentre pure Elio Nigro è a un passo dal San Filippo. Dietro sondaggio con Armando Perna (’81), una vita capitano del Modena in B. Ettore Mendicino torna alla Salernitana. I nomi nuovi per Somma, perso Marotta, sono Federico Amenta difensore roccioso classe 79 di proprietà del Lanciano, il trequartista Cutolo e l’attaccante Sforzini in forza al Pescara. Il Catanzaro continua a stupire i suoi tifosi in attesa del colpo Kamara. Ieri ha infatti comunicato di aver raggiunto l’accordo per assicurarsi le prestazioni sportive dei calciatori Dario Barraco, Luca Ricci e Carlo Ilari. Problemi però per il portiere Bindi il cui comportamento non è stato gradito dal patron Cosentino. Il Barletta ha prelevato in prestito il difensore Charalampos Kiakis. Classe 1993, di origine greca, è cresciuto calcisticamente nell’Aek Atene. Poi ha ufficializzato l’arrivo di Ameth Fall, attaccante senegalese classe ’91 nell’ultima stagione a Rimini ha realizzato 11 reti. Altri colpi sono stati Gianluca Rizzitelli, figlio del bomber Ruggiero,  e i difensori Paulo Sokoli, classe ’95, arrivato a titolo definitivo dal Genoa, e Daniele Donnarumma (classe 1992). La Paganese ha ufficializzato l’ingaggio del difensore classe ’87 Leonardo Moracci, che nell’ultima stagione è stato in forza al Castel Rigone. In più ha ingaggiato i centrocampisti Nicola Gai (classe 1987), nella scorsa stagione in forza al Martina Franca, e Francesco Bergamini (classe 1994), il quale arriva in prestito, per un anno, dal Bologna dove militava tra le fila della formazione Primavera. Preso pure nonché il mediano Eric Herrera (classe 1992), dall’Avellino a titolo definitivo. Si è aperto ufficialmente il calciomercato del Foggia. Guillame Gigliotti, difensore francese, è stato il primo acquisto della nuova stagione. Il secondo invece l’esterno Orlando Viteritti (classe 1994), lo scorso anno in forza al Termoli e precedentemente al Rende. I satanelli hanno acquisito le prestazioni del terzino sinistro Paride Pinna (classe 1992), lo scorso anno al Melfi e con trascorsi al Matera e al Lecce. La Juve Stabia ha raggiunto l’accordo, avente durata biennale, per l’acquisizione delle prestazioni sportive del difensore Marco Migliorini (classe 1992). In più contende Fornito del Napoli al Cosenza. Matteo Di Piazza, attaccante classe ’88, è un nuovo giocatore del Savoia, così come l’ex Cosenza Fabio Meduri, centrocampista. In difesa arriva Francesco Di Nunzio (classe 1985), ex Juve Stabia e con esperienze importanti a Cassino e Sorrento. Raggiunto l’accordo a titolo definitivo anche col difensore centrale Michele Rinaldi (classe 1987), ultima esperienza a Cuneo, ma di proprietà del Benevento. Presi pure Carlo Cremaschi, terzino destro ex Lumezzane, 
Luca Pompilio, ala ex VirtusVecomp Verona,
 Antonio Santurro,  portiere acquistato dal Parma, G
iampaolo Sirigu, stopper proveniente dal Bellaria Igea Marina,
 Giapaolo Tuniz, difensore svincolatosi dal Marano e Dani Verruschi, terzino sinistro ex Pontedera. La Casertana ha ingaggiato il difensore sinistro Gianluigi Bianco (classe 1989). La scorsa stagione il giocatore ha vestito la casacca del Castel Rigone. Nel ritiro di Cava de’ Tirreni è arrivata la firma pure dell’esperto centrocampista Davide Carrus. Il Benevento, dopo aver perfezionato l’accordo con il Bari per il trasferimento a titolo definitivo dell’attaccante Alessandro Marotta (contratto biennale), ha raggiunto l’accordo con il difensore Andrea Signorini (classe 1990) e con il centrocampista José Montiel (classe 1988) per la risoluzione consensuale anticipata del contratto. Il primo è finito al Cittadella in B. Subito dopo ha chiuso l’accordo con il Bari per il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista Andrea De Falco (classe 1986) che ha siglato un biennale. Simone Brugaletta, difensore classe ’94, dopo una lunga carriera nel settore giovanile del Catania passa al Teramo a titolo definitivo: biennale con gli abruzzesi. Grande colpo per l’Ischia, che comunica di aver ingaggiato il calciatore Sergio Pereira Cruz l’anno scorso al Melfi. Il patron del Matera Colummella ha trovato l’accordo con la Reggina per Paolo Baiocco. L’ex Benevento e Siracusa sarà il nuovo portiere della compagine di mister Auteri.

CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

 

Related posts