Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cori al centro del progetto: “I metodi del Capp congeniali alle mie qualità”

Cori al centro del progetto: “I metodi del Capp congeniali alle mie qualità”

Il nuovo attaccante del Cosenza spiega: “Nessun dualismo con Calderini, siamo già amici. Sappiamo però che potrebbe giocare soltanto uno di noi due. E’ un gruppo di bravi ragazzi”.
cori in ritiroIl nuovo attaccante del Cosenza Sasha Cori mentre suda nel ritiro di Norcia
Uno dei volti nuovi da cui sicuramente i tifosi del Cosenza si aspettano molto è l’attaccante Sasha Cori. Punta centrale dotata di un fisico importante, proviene dal Venezia con cui l’anno scorso ha siglato cinque reti. Non il classico bomber da doppia cifra (solo in un’occasione ha centrato i dieci gol), ma un uomo squadra che apre varchi importanti per gli inserimenti di esterni e mezzale. “Voglio far bene – dice dalle colonne de Il Garantista – Per me Cosenza una città che ha fame di calcio e io spero di dare il meglio”. I volti nuovi per lui sono tanti in organico, ma non come potrebbe sembrare perché con alcuni si è ritrovato in rossoblù dopo le esperienze del passato. “I miei nuovi compagni mi hanno accolto benissimo fin da domenica scorsa. Conoscevo già Bertolucci, con il quale abbiamo condiviso un anno a Venezia. Con Arrigoni e Alessandro, invece, eravamo insieme a Terni nella stagione 2010-2011. Sono ragazzi eccezionali, come tutto il resto della squadra. Qua si vuole vincere e siamo intenzionati a farlo». Nelle prime esercitazioni tattiche Cappellacci ha alternato nel ruolo di punta centrale Cori e Calderini, segno che toccherà a loro due contendersi la maglia numero nove in ottica 4-3-3. “Indipendentemente da chi giocherà, con Elio ho stretto subito amicizia. Non c’è nessuna rivalità, siamo tutti e due consapevoli che solo uno di noi potrebbe avere un posto da titolare”. Come in ogni ritiro, si sudano le proverbiali sette camicie. “Con il Capp mi trovo molto bene. I suoi metodi di gioco sono congeniali alle mie caratteristiche: gli piace insistere molto sul possesso palla e sul pressing”. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts