Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza deferito alla Disciplinare: se la caverà con una multa. Il club precisa

Cosenza deferito alla Disciplinare: se la caverà con una multa. Il club precisa

La causa è la mancata partecipazione all’incontro sul tema della formazione e della lotta al doping, organizzato a Firenze dalla Figc di concerto con la Lega Pro nello scorso marzo.
pallonelegaprox
Il Procuratore Federale Vicario, a seguito di segnalazione della Commissione Criteri Sportivi ed Organizzativi della FIGC, ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale: per la violazione dell’art. 1 co. 1 del C.G.S., in relazione al criterio previsto dal Titolo III, punto 1 lett. g) del Sistema delle Licenze Nazionali di cui al Comunicato Ufficiale 168/A del 7/5/2013 Eugenio Guarascio, legale rappresentante della società Cosenza Calcio s.r.l.; per l’inosservanza dell’impegno assunto con apposita dichiarazione in sede di ripescaggio al campionato di Lega Pro – Seconda Divisione 2013-2014 di cui al C.U. n. 13/A del 9 luglio 2013 ed in particolare:
– mancata partecipazione in occasione dell’incontro sul tema della formazione e della lotta al doping, organizzato a Firenze dalla F.I.G.C. di concerto con la Lega Italiana Calcio Professionistico in data 31 marzo 2014.
Per la violazione dell’art. 4, commi 1 e 2, del C.G.S. la Società Cosenza Calcio s.r.l. a titolo di responsabilità diretta per le violazioni ascritte al proprio legale rappresentante.
Il Cosenza se la caverà pagando una multa che in casi del genere si aggira tra 10mila e 20mila euro. Nessun punto di penalizzazione è infatti previsto dal regolamento. In serata è arrivata anche una precisazione del club: “In relazione al deferimento comunicato questo pomeriggio per la mancata partecipazione all’incontro organizzato a Firenze nel mese di marzo dalla Figc e dalla Lega Pro sulla lotta al doping, il Cosenza Calcio informa che si è trattato della conseguenza di una serie di impedimenti che ha portato, in quella giornata, a disattendere l’impegno. Circostanze che la Società farà presenti dinanzi agli organi competenti nell’intento di motivare l’assenza. Il Cosenza Calcio, Società da tempo concretamente impegnata nella lotta al doping e nel contrasto ad ogni fenomeno illecito che minacci la pratica sportiva, si attiverà affinché non si ripetano tali manchevolezze e si prodigherà per promuovere l’organizzazione di un incontro su questi temi nella nostra regione“.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts