Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza insidia la Vigor per Carbonaro

Il Cosenza insidia la Vigor per Carbonaro

L’ala palermiatana ha già l’accordo con Maglia che spinge per la firma, ma stamattina l’agente ha sentito Capp e Meluso. Il tecnico dei Lupi gli ha confermato di apprezzarne le qualità. Su Napolano le parole del ds della Sambenedettese.
carbonaro vigorPaolo Carbonaro è un esterno d’attacco, vicino al rinnovo con la Vigor Lamezia
Potrebbe nascere improvvisamente un duello per Paolo Carbonaro (’89). L’esterno della Vigor Lamezia piace a Cappellacci da quando nella stagione 2011-2012 infilò il Teramo con la maglia dell’Hinterreggio disputando una grande partita. In riva allo Stretto ha vissuto la sua stagione migliore, con sette reti in 12 partite da gennaio in poi. Quanto bastava per farlo annotare sul taccuino del trainer rossoblù. L’anno scorso al D’Ippolito è stato condizionato da un infortunio che gli ha negato la gioia di un campionato da protagonista. Ha iniziato e chiuso da titolare inamovibile, con Costantino che ha puntato su di lui per centrare l’agognato traguardo della salvezza. Si tratta di un esterno d’attacco molto offensivo dotato di una buona forza fisica che gli permette di resistere ai contrasti dei difensori avversari. Forte di un baricentro basso, tenta spesso di saltare l’uomo per creare superiorità. In mattinata il suo agente ha sentito telefonicamente Cappellacci, che gli ha confermato di gradire le qualità del ragazzo, e il direttore sportivo Meluso. La situazione vede però la Vigor in vantaggio: ha già l’accordo con il calciatore ed è pronta a fargli sottoscrivere già domani il rinnovo così come ha richiesto Erra. Per ciò che riguarda il Cosenza molto dipenderà dal mercato in uscita: l’indiziato a lasciare il gruppo è Giordano Napolano (’88). Negli scorsi giorni circolava insistentemente la voce di un suo possibile ritorno alla Sambenedettese. Il direttore sportivo dei marchigiani, che giocheranno per vincere la Serie S, non ha confermato la cosa ma non ha chiuso del tutto la porta. “E’ un calciatore che stimo e che ha già fatto benissimo in questa piazza – ha sottolineato – Al momento però partiremo in ritiro con altri uomini e con situazioni differente. Stiamo comunque parlando di un calciatore importante e non si sa mai in futuro”. (Luca Sini)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts