Cosenza Calcio

Mercato: il Lecce sogna Moscardelli. Corona verso il rinnovo a Messina

La Reggina di Cozza riparte da Ungaro e vuole Masini. Gabionetta e Grillo a Salerno, il Matera fa scintille: Madonia, Cuffa e Guerra. Nigro, Temporini e Izzillo al San Filippo.
moscardelli bolognaMoscardelli e la sua inconfondibile barba che lo ha reso un personaggio del web
Batte colpi importanti la Salernitana di Mario Somma. In avanti fatta col parma per il trasferimento in prestito con diritto di riscatto dell’attaccante esterno, classe ’85, Denilson Gabionetta. In più ha raggiunto l’accordo con il centrocampista Antonio Grillo (classe 1991), l’anno scorso alla Paganese. Nel mirino dei granata c’è Trevor Trevisan, svincolatosi dal Padova. Il Lecce ha ufficializzato l’acquisto del difensore mancino – classe ’92 – Nicoló Donida, ultime tre stagioni al Cuneo e precedentemente alla Pro Vercelli. Preso il classe ’85 Franco Lepore, già in giallorosso nel 2009/2010, confermato il brasiliano classe ’83 Gabriel Luis Sacilotto. In casa giallorossa c’è ottimismo per le trattative con il Genoa per il ritorno di Vinetot e con l’entourage di Walter Lopez per il rinnovo di contratto. Si sogna bomber Moscardelli. La Reggina, dopo aver affidato a Francesco Cozza la panchina e aver nominato Mozart suo collaboratore, ha ingaggiato l’ex Cosenza Gaetano Ungaro. Maicon (’93) sta per passare al Livorno per una cifra vicina ai 500mila euro, così come Coppolaro (’97) alla Fiorentina. Foti vorrebbe Gerardo Masini, ex Ischia. Giuseppe Madonia (classe 1983) è un nuovo attaccante del Matera. Lo comunica una nota del club lucano che lo ha prelevato dal Catanzaro. Altro colpo per il centrocampo: si tratta dell’argentino Matias Claudio Cuffa (classe 1981). Il giocatore ha trascorso le ultime cinque stagioni in Serie B con il Padova. Nella città dei sassi arriva in prestito dal Benevento l’attaccante Simone Guerra (classe 1989). Il Catanzaro intanto si è assicurato a titolo definitivo le prestazioni sportive dell’esterno sinistro Gianluca Di Chiara (classe 1993) ed ha chiuso con Gabriele Pacciardi del San Marino. L’ultimo colpo sarà Kamara che farà impazzire il Ceravolo. In casa Teramo sono arrivate le firme di due importanti colpi di mercato direttamente presso la sede del Parma: arrivano nel club abruzzese l’attaccante ex Nova Gorica Gianluca Lapadula (’90) e il difensore centrale ex Crotone Abdelaye Diakite (’90), per larghi tratti inseguito dal Cosenza di Meluso. Entrambi i giocatori giungono con la formula del prestito annuale, con opzione di riscatto. La Lupa Roma ha raggiunto l’accordo col difensore Diego Conson (’90 arriva dal Viareggio) e col centrocampista
Fabio Ferrari (’94 arriva a titolo definitivo dalla Ternana). Il Messina ha preso l’attaccante classe 1994 Nicolas Izzillo l’anno scorso al Bellaria Igea, ma poi si è scatenato. Ha acquisito il diritto alle prestazioni sportive dei difensori Roni Carlo Temporini (brasiliano classe 1992), Antonio Esposito (classe 1990) e Errico Altobello (classe 1990, nell’ultima stagione diviso tra Bari (serie B) e Savona (Prima Divisione) e del centrocampista Elio Nigro (classe 1986). Giorgio Corona, inoltre, è vicino al rinnovo.Il Benevento ha raggiunto l’accordo con il Pontedera per il trasferimento a titolo definitivo del difensore Enrico Pezzi (classe 1989). Il Melfi ha annunciato l’acquisizione del difensore Danilo Onofrio Colella, classe 1993 e dell’attaccante Leandro Campagna, del 1994. Dalla Pro Vercelli ecco il centrocampista Mattia Spezzani (classe 1992). Trovato inoltre l’accordo per l’esterno, classe ’92, Marco Guerriera, reduce dalla stagione al Messina. L’Aquila ha sottoscritto con il Cesena il contratto per l’acquisizione a titolo temporaneo dei diritti alle prestazioni sportive del centrocampista Fabrizio Massimo Bramati (’93). Ha poi raggiunto l’accordo con il Parma per la cessione a titolo definitivo del fantasista Salvatore Sandomenico (classe 1990), lo scorso anno al Gubbio nella prima metà della stagione ed all’Arzanese nella seconda metà. La società abruzzese ha anche raggiunto l’accordo con l’Ischia Isolaverde per la cessione a titolo definitivo del centrocampista Ivan Pedrelli (classe 1986), già lo scorso anno in prestito nella parte finale del campionato a L’Aquila. Il Barletta ha completato la sottoscrizione del contratto economico con il difensore Alessandro Radi, l’ultima stagione al Gubbio. Poi ha ufficializzato sul proprio sito ufficiale la contrattualizzazione in prestito dell’attaccante Simone Dell’Agnello; mentre il portiere Francesco De Martino arriva a titolo definitivo dal Bogliasco. Preso pure il difensore, classe ’92, Riccardo Regno dal Livorno. La Paganese ha ingaggiato dal Parma con la formula del prestito per un anno, l’attaccante Giuseppe Caccavallo (classe 1987), il difensore Angelo Tartaglia e l’esterno Cristiano Bussi (classe 1989). Dall’Atalanta, invece, con la medesima formula arriva il difensore Djibo Badj Luigi (classe 1994). Il Foggia ha acquisito le prestazioni dell’attaccante Mauro Bollino (classe 1994), proveniente dal Palermo, e del terzino destro Angelo Bencivenga (classe 1991), proveniente dal Parma. Il Savoia ha raggiunto l’accordo per la prossima stagione con il centrocampista offensivo Giulio Giordani (classe 1994), lo scorso anno con la Pistoiese. La Juve Stabia ha preso Tommaso Cancellotti dalla Pro Vercelli. Terzino classe 1992, era trattato da Meluso ad inizio mercato. (co. ch.). 
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina