Tutte 728×90
Tutte 728×90

Che entusiasmo per il Cosenza. Festa ultrà sugli spalti

Che entusiasmo per il Cosenza. Festa ultrà sugli spalti

Più di 300 sostenitori hanno sostenuto come in un normale match di campionato gli uomini del Capp. In campo anche Fornito e il centrocampista Salvatore Papa, ospite dei rossoblù al San Vito.
curva presentazioneUno spicchio di Bergamini oggi pomeriggio al San Vito per la presentazione (foto shartella)

Grande entusiasmo alla prima uscita stagionale per il Cosenza. Dopo il ritiro di Norcia per oggi pomeriggio alle 16,30 era previsto un allenamento al San Vito che avrebbe poi introdotto la seconda parte della preparazione al campionato che inizierà a partire da domani mattina. Sugli spalti della Tribuna A si sono raggruppati circa 300 sostenitori che hanno spronato i calciatori in campo a dare il massimo nel corso della Prima divisione, un torneo che molto probabilmente offrirà diversi derby da affrontare. Tanti gli applausi per Cappellacci (“uno di noi”) che ha risposto con simpatia ai cori degli ultrà. Sono stati loro, comunque, i protagonisti della giornata. Sono arrivati in corteo dietro lo striscione “Più uniti di prima, più forti che mai”, hanno fatto quadrato sugli spalti ed hanno tifato come se fosse un normale match di campionato. A metà seduta hanno letto un comunicato alla squadra in cui facevano riferimento ad una sorta di codice comportamentale che vogliono si osservi nel corso dell’anno. Sul rettangolo verde si è trattato di una sgambatura di natura atletica agli ordini dei professori Bruni e Piergallini, conclusa con dei lavori col pallone. C’erano anche il nuovo arrivato Giuseppe Fornito (’94) e il centrocampista Salvatore Papa (’90), ospite dei rossoblù per oggi. E’ un mediano cosentino che fu strappato al Rende dall’Inter e poi ceduto al Chievo. Adesso cerca squadra, ma al pari dei vari Ravaglia, Saracco, Magli, Zanini, Berardocco, Zanini, Arrigoni, Sassano, Tortolano e Cori ha potuto da subito rendersi conto di quanto sia stimolante la piazza di Cosenza. Per Fornito questa la nota del club: “La Società Cosenza Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la Società S.S.C. Napoli per l’ingaggio, con la formula del prestito, del calciatore Giuseppe Fornito. Nato a Trebisacce (Cs) nel 1994, Fornito è un centrocampista ambidestro cresciuto nelle scuole calcio “Scalisiana” di Trebisacce e “Sporting Club” di Corigliano. Il suo talento lo ha portato giovanissimo ad attirare le attenzioni di diversi osservatori e nel 2007, a soli 13 anni, è approdato al settore giovanile del Napoli dove ha militato nelle formazioni dei Giovanissimi Regionali e Nazionali, Allievi Nazionali e Primavera. Nella stagione 2013/2014 è stato girato in prestito al Pescara in Serie B. Fornito, che nelle scorse settimane ha partecipato alla preparazione pre campionato con la prima squadra del Napoli, conta diverse presenze con la maglia della Nazionali giovanili. Il calciatore è già a disposizione dell’allenatore e parteciperà alla seduta di allenamento di questo pomeriggio“. A bordo campo anche la presenza ben augurante di Padre Fedele. Gli slogan più gettonati sugli spalti? Di sicuro quelli che avevano sapore di derby… (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it