Cosenza Calcio

Ripescate Torres, Martina e Aversa. Due di queste nel girone del Cosenza?

Dal Consiglio Federale i nomi dei club che giocheranno il prossimo anno in Prima divisione. Restano fuori il Poggibonsi e i due club della Serie D che avevano fatto domanda.
pallone legapro
Oggi era il giorno dei ripescaggi in Lega Pro. Gli occhi delle formazioni interessate, pertanto, erano tutti a Roma, in Figc. Il Consiglio Federale si è riunito intorno a mezzogiorno per definire i tre club da ripescare in terza serie, in sostituzione di Nocerina, Padova e Viareggio escluse nel mese di luglio definitivamente dai tornei professionistici. Hanno presentato domanda di ripescaggio sei squadre retrocesse nei Dilettanti al termine dell’ultimo campionato di Seconda divisione (Aversa Normanna, Arzanese, Delta Porto Tolle, Martina Franca, Poggibonsi e Torres) e due club di Serie D che hanno disputato la finale playoff del massimo torneo dilettantistico. (Akragas e Correggese). Presenti il presidente della Lega Pro Mario Macalli, il direttore generale della vecchia Serie C Francesco Ghirelli e il candidato alla poltrona più importante della Figc Carlo Tavecchio. Presenti anche Albertini e Abodi. Con loro il patron di Lazio e Salernitata Claudio Lotito. L’esito è stato comunicato proprio dal dg Ghirelli che ha spiegato quanto deciso. A giocare in Prima divisione saranno Torres, Martina e Aversa. Queste ultime due potrebbero essere inserite nel girone del Cosenza inn un’eventuale suddivisione territoriale. “I calendari della Coppa Italia di Lega Pro saranno pubblicati il 4 agosto e il 12 agosto quelli per il campionato. Ripescaggi? Ha prevalso il comunicato di giugno della Lega, quindi nessuna deroga. Sono state seguite le linee guida, senza aver fatto alcuna eccezione” ha chiuso il dg.
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina