Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Lega Pro ha eletto il suo direttivo. Guarascio arriva fino al ballottaggio con 28 voti

La Lega Pro ha eletto il suo direttivo. Guarascio arriva fino al ballottaggio con 28 voti

Il patron del Cosenza era stato votato, tra gli altri, in maniera compatta da tutti i club calabresi e lucani, da parte di quelli pugliesi e dal Messina. Al suo posto passa Baumgartner del Sud Tirol.
guarascio centenarioEugenio Guarascio nel giorno della festa del Centenario (foto mannarino)
Non ce l’ha fatta per un soffio il presidente del Cosenza Calcio Eugenio Guarascio a diventare consigliere del direttivo di Lega nonostante avesse ricevuto 28 voti globali. La competizione elettorale, riservate ai componenti della nuova Lega Pro che parteciperanno al campionato di Prima divisione, erano chiamati a rinnovare il Consiglio Direttivo che da qui a qualche ora comunicherà la composizione dei tre gironi della vecchia Serie C. L’Assemblea di Lega Pro ha proceduto alle elezioni dei consiglieri federali, che saranno Archimede Pitrolo e Gabriele Gravina. Altresì sono stati eletti come nuovi consiglieri del Direttivo di Lega Pro Walter Baumgartner (Sudtirol), Dario Cassingena (Vicenza), Giovanni Lombardi (Casertana) e Paolo Toccafondi (Prato). C’è da sottolineare che Guarascio aveva di buon grado raccolto nei giorni scorsi la candidatura avanzata dalle consorelle calabresi Reggina e Catanzaro a cui poi in giornata si è aggiunta anche la Vigor Lamezia. Il patron rossoblù ha fatto breccia tra le società che lo hanno votato, anche nelle lucane, nel Messina e in parte di quelle campane. Non ce l’ha fatta per un voto, tanto da dover andare al ballottaggio con il presidente del Sudtirol Walter Baumgartner, alla guida degli altoatesini dal 2009. E’ stato proprio quest’ultimo a spuntarla nel testa a testa. Resta comunque un importante attestato di stima verso la Cosenza sportiva. Così il numero uno rossoblù: “”E’ stata una bella esperienza – ha detto Guarascio al termine della tornata elettorale – sono orgoglioso del risultato ottenuto e ringrazio tutti i Presidenti che hanno fatto fronte comune sostenendo la mia candidatura sulla quale sono confluite ben 28 preferenze. E’ gratificante sapere che in pochi anni il Cosenza e chi lo rappresenta abbiano saputo guadagnare la fiducia e il consenso di un’ampia fetta di società del centrosud e il rispetto dell’intero panorama calcistico della Lega Pro. Questo non può che essere uno sprone per il futuro e uno stimolo a proseguire nella crescita della Società nei vari ambiti di gestione. Per quanto riguarda gli eletti, sono tutti elementi validi che, di certo, sapranno sfruttare il prestigioso incarico ottenuto oggi portando avanti un’idea di calcio sempre in linea con i più alti valori dello sport. Ai nuovi consiglieri il mio augurio di buon lavoro”.. (Luigi Brasi)
CLICCA QUI PER IL NUOVO INDIRIZZO FACEBOOK DI COSENZACHANNEL. RICORDATI DI ATTIVARE LE NOTIFICHE!

Related posts